Home » • Valle dei Picentini e Piana del Sele

Bellizzi: basket, Nuova Polisportiva tris d’argento

Inserito da on 28 gennaio 2013 – 03:24No Comment

Al 26° Campionato Italiano a Rappresentative Regionali juniores, seniores e cadetti  maschili e femminili svoltisi ad OSTIA (Roma) nelle giornate del 26 e 27 gennaio u.s.,la Nuovapolisportiva Bellizzi cala il suo tris d’argento. Nella specialità delle forme Antonacchio Mara, Marino Francesco e Milione Mara, tutti atleti tesserati  con il sodalizio bellizzese si sono laureati vice campioni italiani, in quanto classificatisi al secondo posto nella speciale ed importante gara organizzata dalla FIJLKAM – Federazione Italiana Judo Lotta karate ed Arti Marziali – nella radiosa cittadina laziale di Ostia Lido. Erano 14 le regioni che hanno partecipato alla competizione e complessivamente la nostra regione sia nel combattimento che nelle forme ha mostrato la sua valenza sportiva. La squadra campana era formata per le ragazze seniores, oltre alle nostre atlete anche da una casertana Annalisa Piscitelli di Santa Maria a Vico nel mentre quella maschile annoverava anche un altro salernitano, l’atleta   Erminio Annunziata di San Marzano sul Sarno . A completare il team campano  Antonella Stellato e Cipriano Infante, entrambi casertani,  rispettivamente di Casal di Principe e Cipriano di Caserta , come casertano è l’atleta  Francesco Vendemia, precisamente di Portico di Caserta, ragazzo che insieme a Marino si sono laureati nel mese di dicembre Campioni Italiani. Grande la soddisfazione dei tecnici del Centro Tecnico Regionale FIJKAM che li hanno preparati, Enzo Morbillo e Mimmo Doria che in poco più di un mese  sono riusciti ad assemblare i nostri ragazzi portandoli alle finali, di cui quella femminile avrebbe dovuto portare all’oro le giovani e bellissime ragazze. Per i maschi invece, che avrebbero voluto fare il coro ai più grandi che invece hanno vinto il titolo, l’impresa forse sarebbe riuscita se avessero incontrato i forti pugliesi nella semifinale di pool, laddove la loro prova sul kata tecnico di stile è stata veramente pregevole. “La soddisfazione è grande – dichiara il Presidente della società di Bellizzi Doto Sonia  – anche perché è la prima gara del nuovo anno e come si dice chi ben incomincia è a metà dell’opera. Per noi cominciare bene è di buon auspicio anche in considerazione che gli sforzi fatti dai nostri ragazzi meritano una gratificazione, indispensabile per affrontare allenamenti tanto duri quanto altamente specialistici”.  “Dopo una gara del genere – afferma Pietro Antonacchio tecnico della società e che li ha seguiti da padre e spettatore – l’unica cosa da poter fare è ringraziare i tecnici che hanno creduto in loro e coloro che hanno permesso loro di partecipare in rappresentanza della nostra regione che nell’ordine sono il Presidente del Settore Karate Nicola Mirabella e il Direttore tecnico dei CTR il salernitano Maestro Antonio Bracciante, ma soprattutto i genitori che supportano i ragazzi in ogni dove con notevoli oneri anche economici. Su tutti i miei ringraziamenti vanno a Marino Umberto, padre di Francesco. Senza di lui nulla di tutto ciò sarebbe stato possibile”.
Nell’ordine nella foto:Marino Francesco, Mara Milione, Erminio Annunziata e Sara Antonacchio

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.