Home » • Salerno

Salerno: emendamento “variante al PUC”

Inserito da on 20 gennaio 2013 – 05:48No Comment

Il sottoscritto consigliere comunale Raffaele Adinolfi, unitamente agli altri sottoscrittori PREMESSO Che al di là del cosiddetto progetto waterfront e della progettazione delle ben note ‘vele’ a piazza della Concordia (lato esterno) la variante al PUC prevede di rendere edificabile l’area di piazza Mazzini (meglio nota ai salernitani come piazza della concordia – lato interno);Che attualmente piazza Mazzini (nota come piazza della Concordia lato interno) rappresenta uno dei pochi spazi urbani destinati a standard di parcheggio; Che il periodo delle luci d’artista ha evidenziato quanto il centro di Salerno sia afflitto da problemi di notevoli di mobilità e vivibilità; Che realizzare un piccolo palazzotto nel pieno centro di Salerno in uno dei pochi spazi aperti ancora esistenti significherebbe infliggere una ferita indelebile al cuore della città; Che sarebbe molto più logico e coerente (anche con gli indirizzi turistici della città) recuperare e rendere vivibile e gradevole tale spazio. In particolare si potrebbe realizzare un grande parcheggio interrato multipiano che potrebbe attutire in parte la carenza di parcheggi all’ingresso del centro di Salerno. La realizzazione di tali parcheggi interrati, inoltre, potrebbe finanziare la riqualificazione a verde dell’area di piazza Mazzini (piazza della concordia – lato interno). L’area a verde recuperata (magari da addobbare nel periodo delle luci creando un ulteriore polo attrattivo ed un ‘disintasamento’ del centro storico) potrebbe migliorare la qualità di vita degli abitanti del centro e la mobilità per tutti i cittadini. Potrebbe infine costituire un punto di attesa per i bambini mentre i genitori sono impegnati nello shopping.

PROPONE IL SEGUENTE EMENDAMENTO

Inserire un punto 4 bis alla proposta di delibera di cui al punto 3 dell’odierno odg. Del seguente tenore:

“L’area di piazza Mazzini viene destinata a standard con parcheggio interrato e verde attrezzato in superficie”

 

 

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.