Home » Sport

La Roller Salerno espugna il parquet del Molfetta

Inserito da on 13 gennaio 2013 – 00:00No Comment

Buona la prima. La Campolongo Hospital Roller Salerno bagna l’esordio in serie B con una sonora vittoria (2-12) conquistata sul parquet del Molfetta. Una prestazione brillante per gli uomini di coach Daniele Esposito che sono riusciti ad esprimere nel migliore dei modi i dettami tattici impartiti nel corso delle ultime settimane dal tecnico granata. Un risultato mai in discussione quello maturato in terra pugliese e a seguito del quale la formazione ospite lancia un chiaro messaggio alle sue avversarie. La società guidata da patron Camisa, infatti, non ha mai fatto mistero di essere intenzionata a riconquistare subito la serie A2 persa pochi mesi fa in pista ed il risultato di questa sera avvalora ancor di più le ambizioni del club granata.  A trascinare il quintetto salernitano c’ha pensato capitan Di Concilio (autore di un poker) che, come spesso accaduto negli ultimi anni ha dato un contributo fondamentale al fine di conquistare i tre punti. Ottima anche la prova dell’allenatore-giocatore Daniele Esposito che, oltre a dare preziosi consigli ai suoi compagni, ha messo a segno una preziosa tripletta. Ma il risultato ottenuto in terra pugliese è frutto di un lavoro di squadra: a rendere ancor più pesante il passivo, infatti, c’hanno pensato Santimone (due gol), Sabetta (doppietta) e Ventre che hanno fissato il punteggio sul 12-2. Dopo aver chiuso la prima frazione di gioco sul 4-0, infatti, la Campolongo Hospital Roller Salerno ha disputato un secondo tempo su altissimi livelli, riuscendo a segnare gol a ripetizione e a creare tante altre occasioni da rete. Il Molfetta, infatti, è riuscito a venir fuori dal guscio soltanto sul punteggio di 8-0, quando con Colamavia ed Angione è riuscita a rendere meno pesante il risultato. Soddisfatto a fine gara il tecnico dei granata Daniele Esposito che ha elogiato il lavoro dei suoi ragazzi. «Era importante partire con il piede giusto – ha spiegato Esposito -, volevamo i tre punti e siamo riusciti a portarli a casa. I ragazzi hanno messo in pratica quanto gli avevo chiesto, gratificando il lavoro svolto nelle ultime settimane. Siamo felici per la vittoria, ma è importante restare con i piedi per terra e pensare al prossimo appuntamento». La Campolongo Hospital Roller Salerno tornerà in pista il prossimo 26 gennaio quando al ‘Palatulimieri’ arriverà il Matera.

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.