Home » >> Politica

Salerno: Sel, Lambiase ritira candidatura per politiche

Inserito da on 4 gennaio 2013 – 05:55No Comment

Ritiro la mia candidatura dalla liste di SinistraEcologiaLibertà per le prossime elezioni politiche per due motivazioni: l’ordine di posto in lista indicato dai risultati delle primarie tenute il 29 dicembre scorso, è frutto di una consultazione elettorale in Campania (in particolare in provincia di Salerno) a mio parere totalmente alterata: la “massa” di voti ottenuta da alcuni candidati è assolutamente ingiustificabile, a fronte del limitato afflusso di elettori ai seggi; i conteggi “improbabili” e le irregolarità diffuse segnalate attraverso ricorsi alle Commissioni competenti Nazionale e Regionale, sono state di fatto ignorati, forse per ristrettezza di tempi e scarsi mezzi disponibili da parte dei membri delle Commissioni. Ciò ha consentito, nonostante le forti perplessità sui risultati ottenuti, all’assemblea della Presidenza Nazionale il 3 gennaio 2013 di deliberare comunque e decidere le “teste” di lista in Campania. Il fatto paradossale è che le Commissioni Regionale e Nazionale hanno accolto un solo ricorso in Campania, annullando i risultati del seggio di Pagani, nel quale si dice ci sia stato un afflusso “esagerato” di elettori, ed hanno ignorato le segnalazioni relative ai  tantissimi seggi in provincia di Salerno che hanno riportato risultati enormemente “esagerati” rispetto ai probabili elettori che possano aver frequentato il seggio. Non credo sia giusta la scelta della Direzione Nazionale di chiudere la “vicenda” così rapidamente senza “approfondire” ed indagare su episodi che possono mettere in dubbio la credibilità dell’intero Partito! Se fossero accertate le “irregolarità” segnalate, alcuni candidati, che evidentemente le hanno “promosse”,  hanno palesemente violato una norma del Regolamento delle primarie: “… svolgere la campagna elettorale con lealtà nei confronti degli altri candidati, evitando ogni azione che possa … offuscare l’immagine pubblica di SEL .” (lettera a, del comma 3, articolo 3). Altri compagni, che lo vorranno, ed io comunque continueremo ad impegnarci per fare “chiarezza” sulle vicende accadute! Segnalo infine che Tonino Scala candidato alle primarie di SEL nel Collegio Campania 1, ha ritirato contestualmente anche la sua candidatura, per le stesse vicende e stesse motivazioni. Il tema non è la nostra candidatura, bensì il rispetto delle regole e della legalità in un partito che mette al centro del proprio agire la “questione morale”.

Gianpaolo Lambiase

 

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.