Home » • Cilento e Vallo di Diano

Vallo della Lucania: GdF, sequestro preventivo

Inserito da on 29 novembre 2012 – 02:30No Comment

La Tenenza della Guardia di Finanza di Vallo della Lucania, coordinata dal Comando Provinciale di Salerno, ha dato esecuzione ad un decreto di sequestro preventivo ex art. 321 c.p.p. – emesso dall’Ufficio del Giudice per le indagini preliminari – nei confronti di un noto imprenditore locale. I militari della Fiamme Gialle, a seguito di una complessa attività ispettiva eseguita nei confronti di una società operante nel settore edile, hanno accertato violazioni di natura fiscale che avrebbero portato alla sottrazione di materia imponibile per circa un milione di euro. In particolare, l’amministratore della società coinvolta, con più azioni esecutive di un medesimo disegno criminoso, ha omesso l’annotazione di ricavi per oltre 600.000 Euro ed ha contabilizzato e dichiarato costi indeducibili relativi ad operazioni imponibili fittizie per  300.000 Euro. In considerazione dell’ingente profitto ottenuto dall’evasore del fisco, l’Autorità Giudiziaria ha disposto il sequestro preventivo di tutte le disponibilità finanziarie ed immobiliari fino alla concorrenza di circa 400.000 Euro.  Sottoposti a sequestro otto unità immobiliari e le disponibilità giacenti su alcuni rapporti finanziari. La presente attività sottolinea ulteriormente l’attenzione posta in essere dalla locale Procura della Repubblica, nella persona del Procuratore capo Giancarlo Grippo, e dal Corpo della Guardia di Finanza nell’aggressione dei patrimoni illecitamente ottenuti dagli evasori fiscali.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.