Home » • Salerno

Radicali/Salerno: Salzano e torre 2° giorno sciopero fame per amnistia e diritto voto detenuti

Inserito da on 20 novembre 2012 – 06:01No Comment

Il segretario di Radicali Salerno Donato Salzano ed Emiliano Torre consigliere comunale di SEL e membro del direttivo della camera penale salernitana, insieme a decine di militanti Radicali, molti tra penalisti ed appartenenti alla “Comunità Penitenziaria”, stanno dando corpo alla quattro giorni di sciopero della fame per l’amnistia e il diritto al voto dei detenuti , indetto da Marco Pannella, dal Partito Radicale Nonviolento Transnazionale e Transpartito e dalle Unioni delle Camere Penali italiane. Questa mattina e anche domattina dalle ore 09:00 alle 13:00 i militanti dell’Ass. Radicale salernitana “Maurizio Provenza” saranno in presidio nonviolento davanti al carcere di Fuorni per raccogliere le adesioni al sciopero della fame dei detenuti e dei loro familiari. La quattro giorni terminerà con l’astensione dalle udienze dei penalisti salernitani nei giorni 21 e 22 novembre, accompagnata dalla battitura nelle carceri dalle 20:00 alle 20:45 seguita da 45 minuti di silenzio, per poi concludere con l’assemblea straordinaria e pubblica della Camera Penale di Salerno, che si terrà giovedì 22 novembre presso l’aula “Parrillli” del Palazzo di Giustizia a partire dalle ore 11.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.