Home » Cronaca

Bellizzi: Emiliano De Martino grande successo in televisione, cinema e teatro

Inserito da on 20 novembre 2012 – 00:00No Comment

Alfonso Mariano

 Abbiamo intervistato il bravissimo attore Emiliano De Martino, approfittando di una breve rimpatriata nella sua Bellizzi, che l’ha visto crescere e poi dedicarsi alla carriera cinematografica e teatrale, segnatamente a Roma, punto di partenza di chi sogna di approdare nel mondo della celluloide, dove bisogna lottare per emergere. Allora, Emiliano, una serie di partecipazioni importanti e ruoli da protagonista sia in televisione che a cinema, senza tralasciare il teatro. Alfonso ti ringrazio sempre dell’interesse verso la mia persona e il mio percorso artistico, hai detto bene è un bellissimo momento, tanti progetti tante cose in atto, oltre al personaggio che mi sta dando una grandissima visibilità Alfonso Vitale il cattivo di “Un posto al sole”; ho appena finito di girare un nuovo film da protagonista, finalmente, che uscirà al cinema a Pasqua il titolo è “Dimmelo con il cuore”  di Alfonso Ciccarelli. Poi c’è sempre il teatro con una nuova versione del mio “Mammanapoli” con una newentry nel cast ma non vi dico ancora niente e a brevissimo sarò nello spot tv di Natale di Infostrada con Fiorello e Baldini. Ora sei un attore famoso, ma quanti sacrifici prima di raggiungere la notorietà. Tanti, tanti, ma quelli non finiranno mai; la notorietà è solo un dettaglio, una conseguenza di un percorso fatto con amore e dedizione, per me è un piccolo premio per i momenti bui passati, ma la cosa che mi destabilizza è che per tanti direi anche per troppi è la motivazione di base quando intraprendono questa strada, il successo è una cosa, la popolarità è un’altra. Tanta gavetta, accademie prestigiose, ma ricordaci l’emozione del tuo debutto, il primo impatto con il pubblico. Il primo debutto a teatro fu nel lontano ormai 1997 quando ero giovane,ahahahah…grazie alla mia all’epoca insegnante di matematica al liceo, che tenne un laboratorio teatrale a scuola e io volli partecipare assolutamente, ma non mi  voleva perché ero timido ed impacciato, ma a distanza di anni voglio dire alla mia ex insegnante nonché attrice di grande talento e ormai amica, grazie Chiara. Molte le tue partecipazioni nel circuito cinematografico, televisivo e teatrale, un bagaglio di esperienze, nonostante la tua giovane età, tanti studi, hai mai pensato di mollare tutto? Pensato sì ma creduto di farlo mai. Mi struggevo dopo ogni porta in faccia, mi ripetevo che dovevo crescere per diminuire la concorrenza e subito dopo la delusione nasceva in me uno stimolo a saltare l’ostacolo ed andare avanti sempre positivo e vincente. La tua pagina Facebook è visitata quotidianamente da centinaia di fan che interagiscono e ti sostengono con il loro calore; essere riconosciuto dalla gente per strada, firmare autografi quale effetto produce.  E’ molto molto bello, tutto accade talmente all’improvviso che non te ne rendi conto. Inizialmente è stato quasi scioccante camminare con la mia fidanzata per le strade di Roma, di Napoli di Milano, ovunque ed essere accerchiato da decine di persone, bisogna viverla con un sorriso e senza affezionarsi troppo a questa cosa, quando c’è goditela, quando mancherà pensa che l’hai vissuta. Quali sono i tuoi prossimi impegni ed i progetti per il futuro.Tra qualche mese uscirà’ al cinema il film di cui sono protagonista insieme a Rossella Pugliese (la mia fidanzata), Moamehd Zouaui  e Mirella Schisano per la regia di Alfonso Ciccarelli dal titolo “Dimmelo con il cuore” … vi aspetto al cinema.

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.