Home » >> Politica

Pontecagnano-Faiano: Sconza attacca Sica e accusa Sinistra demagogia

Inserito da on 17 novembre 2012 – 03:24No Comment

Questa Città rischia di morire di propaganda e demagogia sia di destra che di sinistra! Il Sindaco in evidente colpevole ritardo sulla pianificazione per il P.U.C nasconde le sue responsabilità e i suoi fallimenti (in particolare sulla fascia costiera) trincerandosi dietro il vincolo paesaggistico,  promettendo una sua eliminazione, ma dimenticando che il vincolo è dettato da un Decreto Ministeriale. Per contro la sinistra insorge e risponde ad una inesattezza con gli argomenti propri di chi è ideologicamente orientato: (il vincolo non si tocca !). L’UDC da moderati e riformisti , vuole parlare il linguaggio della verità e della concretezza , come già fatto con i contributi dati nelle osservazioni al PTCP a proposito della riqualificazione urbanistica della cosiddetta fascia costiera (Marina di Pontecagnano Faiano 50% del territorio) e l’indicazione di una infrastruttura di servizio a mare. La tutela del paesaggio e dell’ambiente a nostro avviso deve trovare la giusta misura incontrando le giuste esigenze di riqualificazione e sviluppo del nostro territorio ma anche  del nostro tessuto produttivo (agricolo e turistico).  Questa fase di pianificazione è troppo importante per noi e per le future generazioni perchè diventi terreno di propaganda elettorale. Noi siamo per la legalità e la concretezza

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.