Home » Sport

Battipaglia: Indomita Salerno

Inserito da on 11 novembre 2012 – 00:00No Comment

Derby come nelle previsioni della vigilia: combattuto, tirato ed emozionante con due squadre in campo che si sono fronteggiate con grande grinta. Il risultato finale sorride ai padroni di casa con l’Indomita che però probabilmente avrebbe meritato almeno la possibilità di giocarsi il tie break. Dopo aver perso il primo set, i ragazzi di Roberto Corvo hanno reagito immediatamente riuscendo ad aggiudicarsi il terzo set lasciando solo diciotto punti agli avversari. Il terzo set è stato molto combattuto. Si assiste a un bel a punto a punto fino al 19-18 quando poi Battipaglia mette a segno il break decisivo e chiude 25-20. Se possibile ancor più combattuto, è stato il quarto set con le due squadre dopo tante emozioni si sono trovate appaiate sul 23-23. A mettere a segno i due punti decisivi sono stati i padroni di casa. Per quanto riguarda i punti, venti ne hanno messi a segno Pagano, consueto top scorer dell’Indomita, bene anche i soliti Pecoraro e Tescione. L’Indomita torna casa con un ko ma con la convinzione, dopo il trittico terribile che ha visto Scariati e soci affrontare le prime della classe, di poter disputare sicuramente un campionato di vertice: “I ragazzi non sono riusciti a ripetere al 100%” – ha dichiarato la presidente Maria Ruggiero al termine del derby – “la prova offerta in casa contro la Folgore Massa, ma comunque abbiamo tenuto testa ai nostri avversari e con un pizzico di attenzione in più potevamo almeno arrivare al tie break per giocarci tutto. Comunque la squadra c’è e siamo pronti a riscattarci sin da sabato prossimo, alla Senatore contro il Casalnuovo”.

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.