Home » • Agro Nocerino Sarnese, Cava e Costiera

Tramonti: Campinola, I^ festa restauro dell’organo

Inserito da on 24 ottobre 2012 – 04:10No Comment

Domenica 28 ottobre alle 17.30 nella chiesa parrocchiale di Campinola di Tramonti si svolgerà il concerto conclusivo della Prima Festa per il restauro dell’organo “Carlo Rossi”..Precedendo di qualche giorno le relative ricorrenze,è dedicato a tutti i Santi e ai cari defunti.Ospite e protagonista sarà Emanuele Cardida Battipaglia, uno dei più famosi organisti italiani, che interpreterà musiche diFrancesco Durante, Antonio Nicola Porpora,  Antonio Maria Costantini, Paolo Altieri e la Toccata per l’elevazione di Domenico Zipoli suonata da utti gli organisti che hanno partecipato alla rassegna. Si conclude quindi la FESTA derivata dallo splendido restauro attuato dai fratelli Carrara di Rumo in Trentino in sette mesi di lavoro filologico, con un’accorta direzione tecnica e la supervisione dei funzionari della Soprintendenza per i Beni Storici Artistici ed Antropologici,
senza lasciarsi minimamente tentare da manipolazioni che la tecnologia avrebbe consento, rovinando irrimediabilmente i segni della storia e il carattere dello strumento (come spesso sta sciaguratamente avvenendo,
anche in Costa d’Amalfi). Splendido anche il restauro delle decorazioni sulle parti lignee. Una FESTA che ha offerto preziose occasioni musicali e non solo: dal concerto inaugurale di Sergio De Pieri di Treviso e Melbourne ai puntuali vari interventi del direttore tecnico Giancarlo De Marco di Treviso e Tramonti, a Giancarlo Amorelli di Tramonti, Massimo Bisson di Venezia, Marianna Meroni di Positano, Giuseppina Manzi e Corale di Atrani, Mauro Castaldo di Napoli, Antonio Varriano di Campobasso e per finire Emanuele Cardi. Nelle intenzioni originarie la FESTA avrebbe dovuto essere ancora più ricca e articolata ma, salvo splendide collaborazioni e partecipazioni, la scarsa disponibilità degli operatori locali e del territorio Amalfitano, l’evidente insensibilità per la musica organistica e la cultura in genere, le disattenzioni di vari mezzi di comunicazione, hanno indotto ad un ridimensionamento dei progetti. Ma solo temporaneamente perché il senso della Festa continuerà in ogni modo e con varie iniziative, sin dalla prossima Festa di Santa Cecilia. Un vero e proprio miracolo lo hanno invece compiuto i Campinolesi che dopo aver generosamente contribuito al restauro, hanno quasi sempre affollato i momenti musicali del loro organo. E con l’auspicio che questo miracolo sia contaggioso, per il piacere di condividere amore, sensibilità, curiosità, doverosità, si rinnova l’ I N V I T O per domenica 28 ottobre alle 17.30 a Campinola di Tramonti, prima la Messa per i Santi e i defunti e poi il concerto di Emanuele Cardi.

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento qui sotto, o trackback dal tuo sito. È anche possibile Comments Feed via RSS.

Sii gentile. Keep it clean. Rimani in argomento. No spam.

È possibile utilizzare questi tag:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo è un Gravatar-enabled weblog. Per ottenere il tuo globalmente riconosciute-avatar, registri prego a Gravatar.


3 − = due