Home » • Salerno

Salerno: CasaPound, vendita istituti superiori

Inserito da on 23 ottobre 2012 – 06:32No Comment

 Questa mattina tutti gli studenti delle scuole superiori salernitane si sono risvegliati fra nastri bianchi e rossi e volantini che indicavano la chiusura degli edifici pubblici messi in vendita dal governo dei baroni che sta operando una sistematica distruzione dello Stato sociale. “CasaPound Italia e il Blocco studentesco- afferma la responsabile provinciale Krizia Cracas- sono stati il primo movimento a contestare questo governo a partire dal suo insediamento con il corteo nazionale dello scorso novembre a Napoli e quello contro il ministro dell’istruzione Francesco Profumo del 20 febbraio a Verona. Quest’anno dopo aver indetto una giornata di mobilitazione nazionale il 26 settembre siamo intenzionati a far conoscere sempre più le ragioni della nostra opposizione alla spending review che taglia nuovamente i fondi a scuole e università pubbliche.” “Quella che Monti ha definito la generazione perduta- prosegue Cracas-  non permetterà l’esistenza di università private riservate a pochi privilegiati, né un futuro dove ci saranno ancora ministri come Profumo espressione di banche e poteri forti, sarà la giovinezza a decidere del proprio destino e non una banda di vecchi prezzolati al servizio della speculazione finanziaria internazionale”.

 

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento qui sotto, o trackback dal tuo sito. È anche possibile Comments Feed via RSS.

Sii gentile. Keep it clean. Rimani in argomento. No spam.

È possibile utilizzare questi tag:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo è un Gravatar-enabled weblog. Per ottenere il tuo globalmente riconosciute-avatar, registri prego a Gravatar.


4 × uno =