Home » • Salerno

Salerno: CasaPound omaggia Filippo Corridoni

Inserito da on 23 ottobre 2012 – 06:27No Comment

Sono stati affissi nel corso della notte in svariati punti della città alcuni striscioni recanti due delle più famose frasi di Filippo Corridoni, sindacalista rivoluzionario di cui ricorre oggi l’anniversario della morte avvenuta in trincea durante la prima guerra mondiale. Questi i due slogan riportati a firma dell’associazione culturale e di promozione sociale CasaPound Italia:“Morirò in una buca, contro una roccia o nella corsa di un assalto, ma- se potrò- cadrò con la fronte verso il nemico, come per andare più avanti ancora” e “Il popolo non crede ai cultori delle cedole bancarie, crede all’azione, a chi gli indica le vie del destino. Crede soprattutto a chi gli aprirà le strade vere della giustizia sociale.” “Filippo Corridoni- spiega il responsabile provinciale Cpi Luca Lezzi- rappresenta una di quelle figure che con le sue battaglie ha stravolto il panorama politico forte delle proprie idee e sempre seguitissimo nonostante la giovane età nelle lotte per i lavoratori come in quella per l’interventismo.” “In un momento- conclude Lezzi- come quello attuale in cui un governo di tecnocrati sta operando la distruzione dello Stato sociale, ricordare i grandi artefici delle vittorie in campo sociale vuole essere un monito per l’intera popolazione affinchè non resti inerte davanti alle prepotenze dei poteri forti.”

 

Lascia un commento!

Aggiungi il tuo commento qui sotto, o trackback dal tuo sito. È anche possibile Comments Feed via RSS.

Sii gentile. Keep it clean. Rimani in argomento. No spam.

È possibile utilizzare questi tag:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Questo è un Gravatar-enabled weblog. Per ottenere il tuo globalmente riconosciute-avatar, registri prego a Gravatar.


3 + = sei