Home » Senza categoria

Gaetano Stella in Canada, animazione 90

Inserito da on 30 maggio 2012 – 00:51No Comment

Partiranno giovedì 31 maggio, destinazione Montreal in Canada, Gaetano Stella e la sua compagnia teatrale. L’attore, autore e regista salernitano è stato invitato dalla dottoressa Annamaria Maturi, Consultore della Regione Campania in Canada, per esibirsi dinanzi ai nostri connazionali residenti in America. Non è la prima volta che Stella porta uno dei suoi lavori oltreoceano e proprio per la sua bravura e la capacità che ha avuto negli anni addietro di conquistare il pubblico “straniero” che è stato ricontattato per proporre questa volta uno dei suoi ultimi lavori, scritto in occasione dei 150 anni dell’Unità d’Italia. “E’(v)viva l’Italia” è questo il nome dello spettacolo che vedrà protagonisti oltre a Gaetano Stella, anche Elena Parmense, Matteo Salsano, Annarita Vitolo, Marco Villani e Antonio Grimaldi. “La Storia è quella straordinaria della nostra Italia, che ha “ Compiuto gli anni”… 150, ma non li dimostra! Una Storia fatta di voglia di libertà e di unità, – ha detto Gaetano Stella – fatta dai grandi Eroi e dall’eroismo della gente semplice, quel popolo che con determinazione, coraggio ed amor di patria ha scritto pagine memorabili. Il sogno di una sola bandiera (il tricolore) che rappresenti l’Italia intera e che è costato il sacrificio estremo di tanti giovani… adesso – prosegue Stella – questo sogno vuole rivivere nell’animo di ciascuno di noi. La commedia musicale “E’(v)viva l’Italia” ripercorre le emozioni del Risorgimento Italiano, rivissuto attraverso la figura di Carlo Pisacane e Giuseppe Garibaldi.  A fare da filo conduttore dello spettacolo, c’è Luigi Mercantini, autore prima della “Spigolatrice di Sapri” dedicata a Pisacane e poi della “Canzone italiana” commissionatagli dal generale Garibaldi. Lo spettacolo – conclude l’autore salernitano – si completa con emozionanti canzoni il cui testo si ispira al testamento politico di Pisacane, con le musiche originali di Luca Sepe e Guido Cataldo. Il tutto arricchito da splendidi costumi d’epoca. “E’(v)viva l’Italia” nasce con la volontà di coniugare lo straordinario passato con la parte migliore del presente della nostra Italia, per poter guardare al futuro con maggiore ottimismo ed orgoglio”.

 

 

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.