Home » • Valle dei Picentini e Piana del Sele

Pontecagnano-Faiano: “Adotta la tua scuola” tappa plesso infanzia Picciola

Inserito da on 28 maggio 2012 – 03:39No Comment

Con addosso t-shirt di colore arancione e spinti dalla filastrocca “Gira gira la giostrina, vuol salire anche Rosina”, i bambini della scuola dell’infanzia di Picciola hanno accolto, ieri mattina, con entusiasmo la tappa di “Adotta la tua scuola” condita da tanta animazione e divertimento.  L’iniziativa, voluta dal Sindaco Ernesto Sica e dall’Assessora alla Pubblica istruzione Lucia Zoccoli, ha visto la partecipazione dell’Amministrazione insieme ai piccoli con le loro famiglie, al Dirigente scolastico dell’Istituto comprensivo Sant’Antonio Margherita Criscuolo, agli insegnanti e al personale in una giornata di festa. In apertura, la professoressa Criscuolo ha espresso soddisfazione per la grande partecipazione “che testimonia come questa scuola riesca a coinvolgere i bimbi attraverso il processo formativo”. La Dirigente ha quindi ribadito che “tutte le problematiche che hanno interessato il plesso sono state superate con grande impegno” ed ha aggiunto che “siamo di fronte ad un’ottima scuola per il funzionamento, la didattica ed i docenti che vi lavorano e proprio i nostri sforzi hanno fatto sì che questa struttura non avesse una decurtazione di insegnanti mentre per il personale Ata chiederemo un ampliamento che possa soddisfare le nostre esigenze”. Spazio, quindi, all’intervento dell’Assessora Lucia Zoccoli: “Questo posto è stupendo e gode di un clima favoloso per la vicinanza al mare”. L’Assessora ha quindi ripercorso le tappe che hanno portato all’istituzione della Scuola dell’infanzia a Picciola che ora ospita 54 bimbi “per garantire spazi dignitosi ai piccoli in questo plesso così come nella primaria di Corvinia dove è attivo il tempo prolungato”. “Adotta la tua scuola – ha ricordato – vuol testimoniare che l’Amministrazione può concretizzare importanti progetti con il sostegno delle scuole e dei genitori. Noi andiamo avanti per rendere i nostri plessi sempre più belli ed anche le incomprensioni che possono sorgere sono tutte finalizzate al miglioramento dell’organizzazione scolastica. Le nostre scuole sono all’altezza ed ospitano anche le Lavagne interattive multimediali che aiutano soprattutto i piccoli con problemi di dislessia. Continueremo a garantire pari opportunità a tutti con un forte sostegno ai bimbi con la sindrome persuasiva dello sviluppo, un aiuto convinto alle famiglie con agevolazioni per la mensa scolastica ed il massimo supporto per l’integrazione dei piccoli stranieri”. L’Assessore ha, dunque, ringraziato il Sindaco, l’Assessore ai Lavori pubblici Gennaro Frasca e l’Assessore alla Manutenzione Gianpaolo Campione, presenti all’incontro, “per il sostegno ai nostri progetti” ed ha rivolto un plauso all’artista Maria Grazia Mancino, la cui opera è ben rappresentata nell’immagine che raffigura la giostrina che tanto piace ai piccoli, ed ha concluso: “Adotta la tua scuola ha varcato i nostri confini ed altri comuni si confronteranno con noi per avviare tale iniziativa”. A lei e alla professoressa Criscuolo, a questo punto, sono stati consegnati omaggi floreali. Conclusioni affidate al primo cittadino Ernesto Sica: “L’Assessora Zoccoli con un impegno straordinario sta cambiando in meglio l’impostazione della scuola. Un ringraziamento voglio rivolgerlo anche agli assessori per la loro attività e alla Dirigente Criscuolo, agli insegnanti ed al personale Ata per la proficua collaborazione. E un grazie va ai genitori insieme ai quali abbiamo superato ogni incomprensione favorendo il bene dei bambini. Perché sui piccoli non si fa politica e non si scherza e per questo plesso penso a nuovi interventi che garantiranno ulteriori attività ludiche e la realizzazione di una vera oasi per l’area esterna”. In chiusura, l’Amministrazione ha consegnato alla scuola nuovo materiale didattico compresi giochi per i bimbi e sono seguiti una foto di gruppo, canti e balli da parte dei piccoli e l’apertura del buffet con il taglio della torta.  

 

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.