Home » >> Politica

Salerno: Pd “C’è impegno e impegno!!”

Inserito da on 16 maggio 2012 – 06:39No Comment

Di rado si sente Antonio Mauro Russo e quelle poche volte anche a sproposito, pronto a evidenziare la pagliuzza negli occhi degli altri e non a vedere la trave nel proprio occhio! Parla, ovviamente, solo dei “debiti” del Comune di Salerno nei confronti del C.S.T.P., che alla fine, – tra quelli già certificati (€. 500.000,00) ed altri (200.000,00) in procinto di esserlo, oltre ad altri €. 350.000, 00 per i quali il Comune di Salerno ha promosso nel 2010 nei confronti della Regione Campania decreto ingiuntivo per il taglio sui corrispettivi – sono “una goccia” rispetto all’oceano di risorse che la Regione “sottrae” puntualmente alla Provincia di Salerno. Fermo rimanendo il fatto che il coordinatore Russo dimentica, ovviamente di proposito, di  citare quali Enti debitori del C.S.T.P. per centinaia di migliaia di euro, altri Comuni del suo stesso colore politico, gli chiedo di dare risposta ai seguenti semplici impegni seri e consistenti da assumere: Quale azione politica ed amministrativa la Provincia di Salerno ha messo in campo, concretamente,  nei confronti della Regione Campania per equiparare i corrispettivi sui Km. tra la Provincia di Napoli e di Salerno, per un valore di €. 12.221.922,76; Quale azione politica ed amministrativa la Provincia di Salerno ha messo in campo, concretamente,  nei confronti della Regione Campania, per sollecitare l’adempimento della sentenza 2009, del Consiglio di Stato che condanna la Regione al pagamento in favore del  C.S.T.P. per circa 14.000.000,00 di euro? Come mai la Provincia di Salerno ha tagliato risorse al trasporto pubblico, tra il 2010 ed il 2011, per circa 1.800.000,00 euro? Questi sono gli impegni che dovrebbe prendere e sostenere con forza la Provincia di Salerno, così come ha fatto quando ha sostenuto la “chimera” del Principato di Arechi”, mentre in questa battaglia di equità e correttezza, continua in un atteggiamento connivente, omissivo e supino nei confronti della Regione!!! A questo semplici domande vorrei che rispondesse, seriamente,  la Compagnia di Cirielli.

  

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.