Home » • Agro Nocerino Sarnese, Cava e Costiera

Cava de’ Tirreni: Pd, Scarlino, degrado porta Sud della città…di chi la colpa?

Inserito da on 16 maggio 2012 – 04:04No Comment

Il sottoscritto con un’interrogazione consiliare prima ed un’accorata lettera dopo  aveva esortato il Sindaco del Comune di Cava  Avv. Marco Galdi, il presidente del Consiglio Avv. Antonio Barbuti , il presidente della Provincia On. Edmondo Cirielli, il Sindaco di Vietri e con esso i consiglieri provinciali  di riferimento Schillaci e Napoli ad intervenire per rimuovere lo sconcio, il degrado che dobbiamo assistere all’inizio della porta Sud della nostra città, purtroppo debbo constatare che son trascorsi circa  di dieci giorni e nulla è stato fatto. Cumuli di immondizie, igienici depositati, di tutto di più si può notare ai margini della strada statale 18 che da Cava porta a Vietri. Il presidente del Consiglio Avv. Barbuti ad una mia precisa raccomandazione rispose che doveva intervenire la provincia in quanto la strada in questione pur ricadendo nel territorio del Comune di Vietri,  poiché è un comune medio-piccolo non è tenuto a ripulire le strade provinciali che afferiscono al Comune stesso. Come al solito siamo di fronte ad un scaricabarile “vergognoso” che fa apparire le nostre zone agli occhi dei tanti turisti in transito per Cava,Vietri e quindi della divina costiera come una zona da “terzo mondo”.  Basterebbe un intervento di mezz’ora di un paio di operai per ripulire le due piazzole, per altro dette piazzole  risultano anche pericolose in quanto    le macchine che si fermano non trovando spazio sufficiente,  perché  occupato da questo cumulo di  immondizia, si fermano sul ciglio della strada, con conseguenze che si possono immaginare. Ancora una volta dobbiamo constatare come nessuno realmente si interessa ai problemi reali della gente, con l’aggravante che la nostra immagine come città  “ospitale”  ne esce fortemente  ridimensionata.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.