Home » • Agro Nocerino Sarnese, Cava e Costiera

Amalfi: su oltre 4 milioni di buste di latte tutela ambientale

Inserito da on 14 maggio 2012 – 03:58No Comment

Mercoledì 16 Maggio 2012, alle ore 11,00, ad Amalfi, nel salone Morelli del Comune sarà presentata la campagna di sensibilizzazione dal titolo “Il mare, il nostro impegno”, promossa dalla Capitaneria di Porto di Salerno – Guardia Costiera di Salerno, in collaborazione con la Centrale del latte di Salerno. La Capitaneria di Porto di Salerno, a similitudine di quanto promosso lo scorso anno, ha voluto rilanciare l’iniziativa assieme alla Centrale del Latte di Salerno, puntando su una intensa campagna informativa al fine di veicolare messaggi di utilità sociale, ponendo l’attenzione quest’anno sul rispetto dell’ambiente marino e sulla tutela delle spiagge. Per tale motivo, al fine di promuovere l’iniziativa nell’affascinante cornice della Costiera Amalfitana, è stato individuato come location di presentazione dell’evento il Salone Morelli del Comune di Amalfi dove, dopo i saluti del Sig. Sindaco, Dott. Alfonso Del Pizzo, interverranno il Capitano di Vascello (CP) Andrea Agostinelli, Comandante della Capitaneria di Porto di Salerno, ed il Presidente della Centrale del Latte di Salerno, Dott. Ugo Carpinelli. Sul rispetto dell’ambiente marino e sulla tutela del nostro ecosistema convergono in forza la Capitaneria di Porto e la Centrale del Latte. La Capitaneria di Porto di Salerno mette a disposizione della collettività il proprio patrimonio tecnico e culturale in materia di tutela dell’ambiente marino, mentre la Centrale del Latte di Salerno amplifica con i propri prodotti un messaggio istituzionale. Il senso di vicinanza che la Capitaneria di Porto – Guardia Costiera italiana offre alle persone che vivono il mare come risorsa, come diporto o come pura esperienza di vita, si è concretizzato in una serie di messaggi con il carattere sia della prevenzione che della conoscenza. La Centrale del latte, invece, persegue la propria funzione di impresa di utilità sociale, sensibile non solo ad una corretta attività economica, ma, nello stesso tempo, ad una meritoria funzione divulgativa a carattere sociale. Si sottolinea, pertanto, una innovativa e proficua collaborazione tra una istituzione di tutela, di salvaguardia e controllo ed un’impresa che commercializza prodotti di largo consumo e offre la possibilità di informare un grande numero di cittadini su una tematica di vitale interesse quale la protezione dell’ambiente marino.

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.