Home » > Notizie Flash

Salerno: Rete per i Diritti all’Einaudi per il Pride

Inserito da on 8 maggio 2012 – 22:13No Comment

Rete per i Diritti Salerno è una rete di associazioni, gruppi,  movimenti, attori sociali che nasce dalla volontà di promuovere e sensibilizzare il territorio ai temi delle discriminazioni e al contrasto ad ogni forma di violenza e marginalità. I soggetti della Rete hanno come priorità l’attenzione al territorio salernitano, alle sue problematiche e ai fenomeni che lo pervadono.  La centralità della comunità e delle persone, delle periferie sociali e urbane è un elemento caratterizzante la Rete. In occasione del prossimo Pride Regionale che si terrà a Salerno nel corso del mese di maggio, Rete per i Diritti Salerno ha realizzato un calendario di momenti che si terranno sul territorio comunale e provinciale e che riguarderanno le questioni legate alla condizione e ai diritti negati alle persone omosessuali e transessuali ma non solo. Il tema della giustizia e della condizione penitenziaria, della salute mentale, delle discriminazioni, delle cittadinanze, sono altri spunti di riflessione che intendiamo offrire alla collettività. Per presentare Rete per i diritti Salerno e il calendario per il Pride salernitano, diamo appuntamento alla conferenza stampa di presentazione giorno mercoledi’ 9 alle ore 11,00 presso Punto Einaudi Salerno. Tra gli interventi: Martina Castellana, Presidente Commissione Pari Opportunità – Provincia di Salerno, Giovanni Savastano, Assessore alle Politiche Sociali, Rosa Scannapieco, Presidente Commissione Cultura, Emiliano Torre, Consigliere Comunale SEL Salerno, Francesco Napoli, Presidente Associazione La Vita Dentro, Alfonsina De Filippis, Presidente Associazione Frida, Nathalie Franchet, Presidente Associazione Amici di Voloalto, Emiliano Avallone, Centro Maieutica Salerno, Morena Rapolla, Vicepresidente Associazione A.L.I., Emanuele Avagliano, Firework Salerno, Movida LGBT, Donato Salzano, Associazione Radicale Maurizio Provenza

 

 

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.