Home » >> Politica

Cava de’ Tirreni: Pd, amministrazione allo sbando…

Inserito da on 6 maggio 2012 – 03:48No Comment

Consiglio Comunale abbastanza agitato, quello svolto con un botta e risposta tra il primo cittadino e l’opposizione, la quale nel rivendicare alcune sostanziale modifiche migliorative apportate in seno alla commissione  sullo schema di convenzione quadro tra il Comune di Cava e il dipartimento di Ingegneria Civile dell’università di Salerno è stata additata  di dire  Bagattellate   e di  fare del terrorismo psicologico nei confronti dei consiglieri di maggioranza. Non si è fatta attendere la risposta all’unisono della minoranza ed in particolare dei Consiglieri  Scarlino, Mazzeo e Gravagnuolo. Scarlino ha esordito dicendo che il Sindaco era apparso poco sereno già dalla prima mattinata , la riprova è stata la caduta di stile nel ribadire le bagattellate e il concetto di  terrorismo politico, molto probabilmente continua il consigliere Scarlino il Sindaco era  teso e preoccupato dopo aver letto i giornali che portano questa amministrazione allo sbando più totale. “Capogruppo che si dimette (l’Avvocato Marco Senatore), subito dopo seguito dal Vice capogruppo (Enrico Polacco), ma quello che fa più penare sono le dichiarazioni   di alcuni consiglieri come il ciriellino d.o.c. Roberto Bellizia, il quale testualmente denuncia che qualcosa si è rotto ed ognuno va per la propria strada. Mazzeo e Gravagnuolo hanno poi spiegato come non ci potevano essere le condizioni per l’approvazione del testo e del successivo ordine del giorno dove l’intera minoranza si è astenuta.

                                                                                               Pasquale Scarlino

                                                                                            Consigliere Comunale

                                                                             a nome e per conto del Gruppo Consiliare PD

 

 

 

 

 

                                                                                              

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.