Home » >> Politica

Roma: Iannaccone, Caldoro da riformista a trasformista o governa o torna a casa!

Inserito da on 31 marzo 2012 – 06:56No Comment

“Il Governatore della Campania Caldoro attraverso i suoi uomini, il gruppo meticcio del consiglio, ha stoppato il rimpasto in giunta di cui si parla da alcuni mesi e si è posto in contrasto con il PDL. Non c’è da stupirsi”- afferma Arturo Iannaccone capogruppo a Montecitorio e segretario federale NpS- Noi Sud- “se la Campania ogni giorno di più affonda nei debiti e nell’incoerenza politica: maglia nera per il deficit sanitario e per il livello di imposizione fiscale che ha raggiunto tetti insopportabili per la nostra povera gente. Piuttosto che organizzare un partito di <<ascari>> della politica Caldoro si impegni su un serio rilancio progettuale di tutta la Campania che non è solo Napoli e l’America’s Cup con spese pazze ed incontrollate sottratte ai fondi del programma europeo. In un momento di grave crisi economica è necessaria assoluta sobrietà nelle spese pubbliche e taglio di inutili consulenti, tra cui il portaborse dello stesso Governatore, che non servono a nulla se non ad alimentare il clientelismo politico che a parole si dice di combattere. Il Sud non ha bisogno di Governatori come  Caldoro,- conclude  Iannaccone-  meno che mai della sua politica che da riformista è divenuta sempre più trasformista e consociativa.”

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.