Home » • Salerno

Vinitaly: Province Salerno, Novara, Biella, sodalizio Nord-Sud per eccellenze enogastronomiche

Inserito da on 27 marzo 2012 – 06:38No Comment

La Provincia di Salerno, la Camera di Commercio e l’Enoteca provinciale, al Vinitaly 2012, suggellano il connubio tra i sapori del Nord e del Sud. Vini, cultura, storia ed identità dei territori si uniscono per competere sul mercato. Provincia di Salerno, Provincia di Novara e Provincia di Biella insieme per far conoscere la storia delle tipicità locali in tutto il resto d’Italia. «Fare rete – ha spiegato il presidente della Provincia di Salerno, on. Edmondo Cirielli – significa sviluppare un trend vincente sui mercati. L’esempio dell’Enoteca provinciale di Salerno, consorzio pubblico-privato, e la collaborazione instaurata con le Province di Novara e di Biella, sono il segno che uniti si possono raggiungere risultati importanti. Un ringraziamento particolare va alla Regione Campania che ha dato la giusta attenzione alla produzione vitivinicola salernitana e ha riconfermato anche per quest’anno il suo impegno che consentirà all’Enoteca provinciale di avere una sede operativa e un punto vendita». «Solo se le istituzioni fanno sinergie – ha dichiarato il consigliere politico all’Agricoltura della Regione Campania, Vito Amendolara – si risponde adeguatamente ai mercati».«Uniti si vince, si superano gli ostacoli e si fa il bene delle imprese», ha aggiunto il presidente della Camera di Commercio di Salerno, Guido Arzano. Soddisfazione per l’iniziativa è stata espressa da Guido Della Rovere, assessore all’Agricoltura della Provincia di Biella, Diego Sozzani, presidente della Provincia di Novara, Carlo Zaccaria, presidente del Consorzio del Riso di Baraggia, Renato Invernizzi, presidente Consorzio Gorgonzola, e Domenico Raimondo, presidente Consorzio Mozzarella di Bufala Campana. «Un gemellaggio – ha spiegato l’assessore all’Agricoltura della Provincia di Salerno, Mario Miano, promotore dell’iniziativa – molto importante che permetterà di valorizzare le nostre eccellenze, di dare ulteriore slancio alle produzioni del nostro territorio e, contemporaneamente, di promuoverlo, mantenendo sempre accesi i riflettori sulle peculiarità di una provincia dal patrimonio paesaggistico, culturale ed enogastronomico unico al mondo. Il sodalizio si è concluso con la presentazione di un paniere rappresentativo delle produzioni di eccellenza a marchio europeo: risotto della Baraggia, gorgonzola di Novara, fusilli di Felitto, nocciola di Giffoni, Corbarino di Corbara e specialità dolciarie. Piatti tipici esaltati dai vini della provincia di Salerno». Nell’incontro, svoltosi nell’Area Eventi della Regione Campania, il presidente dell’Enoteca provinciale, Ferdinando Cappuccio, ha presentato il progetto “Club Amici dell’Enoteca”, un gruppo aperto agli eno-appassionati dei vini salernitani, ed ha consegnato agli affiliati le prime fidelity card. Ventitré le aziende salernitane associate che hanno partecipato alla manifestazione, con l’obiettivo di diffondere l’immagine di eccellenza del prodotto made in provincia di Salerno.

 

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.