Home » > EDITORIALE

Sos: precari s’appellano a Profumo!

Inserito da on 27 marzo 2012 – 05:504 Comments

di Rita Occidente Lupo

Nei giorni scorsi, l’allarme dei sindacati, a proposito dei docenti “imboscati”, di quanti cioè sarebbero a braccia incrociate anziché svolgere il proprio ruolo d’educatori. Contrariamente ad un passato in cui, spesso e volentieri, i professori si concedevano anche vacanze premio, durante il corso dell’anno scolastico, da anni a questa parte, tallonati da Brunetta, crollati tanti fallaci pregiudizi a riguardo. Fannulloni a casa: pena licenziamento! Eppure, pare che i furbi continuino a saper gestire al meglio la propria giornata lavorativa. Infatti, secondo recenti indagini, una falange di docenti “distaccata”, vive fuori dalle aule il suo servizio di ruolo: 41.503 unità di personale.  Senza contare i circa 5000 inidonei all’insegnamento per ragioni di salute, per i quali avviata mobilità. In quanto ai 500 “comandati”, presso gli uffici centrali e periferici del ministero, di cui 120 a Viale Trastevere, 200 in comando presso associazioni, 200 in aspettativa per mandato parlamentare o amministrativo, 500 insegnanti negli staff di segreterie e gabinetti di ministri e sottosegretari, quasi  1000 distaccati sindacalmente, anche se quest’ultimi ridotti del 45%. Il tutto penalizzerebbe eventuali assunzioni, lasciando in panne i circa 250.000 precari, che attendono la panacea del ruolo, dopo anni di tiritera. L’Italia dei furbetti, continua a vivacchiare, al di là di ogni buona nuova! 
 

4 Comments »

  • Margherita scrive:

    Cominciamo con il precisare che il termine “precario” per un supplente non è idoneo. Si tratta di contratto a termine. Preoccupanti sono quella manciata di docenti distaccati/comandati. E’ ora di prendere decisioni: o il passaggio ad altra amministrazione o il rientro. Personalmente sarei per il definitivo passaggio ad altra amministrazione. Sono evidentemente docenti che preferiscono non stare a scuola; già molti dei docenti in servizio avrebbero fatto bene a riconvertirsi ad altro impiego. Ormai ci sono e cìè da sperare che non facciano danni eccessivi. Vorrei precisare all’editorialista che anche il termine “ruolo” non esiste più da anni. La scuola è soprassatura e dei cosiddetti “precari” occorrerebbe una accurata selezione. In mezzo a loro ci sono giovani validissimi ma anche tanti che pensano di vivacchiare alla meno peggio.

  • Francesco T scrive:

    Bell’articolo prof !!!! :D

  • Dajana scrive:

    Prof bellissimo articolo,veramente…mi è piaciuto. Buonasera :)

  • LUISA scrive:

    … Senza contare i circa 5000 inidonei all’insegnamento per ragioni di salute, per i quali avviata mobilità….

    TENDENZIOSO MISCHIARE TUTTI QUESTI CASI! RICORDARE CHE PER ME LE FREGATURE CADONO SEMPRE SULLE STESSE PERSONE.
    HANNO BISOGNO PER LE MATURITA’, NON SEI STATA NOMINATA E SEI PRECETTATA SE NON VAI.PARTI E ALLA FINE TI DEVI ALLONTANARE .A CASA SEI IN SOPRANNUMERO PERCHE’ SEI STATA IN MATURITA’. TI DAN ORE DI APPROFONDIMENTO PER ..PORTAR DAL GINECOLOGO LE RAGAZZE…E DEVI RECUPERARLE DI MATEMATICA..MATEMATICA? COSA E’? L’85% DEI RAGAZZI NON LA SOPPORTA PIU’. .., EPPURE NON RIUSCIVO A FERMARLI NEMMENO ALLA CAMPANELLA E LA BIBLIOTECA AVREBBE DOVUTO FORNIRCI PIU’ ESERCIZI, più MATERIALE!.. HAN BISOGNO DI QUALCUNO IN BIBLIOTECA E TI RACCONTANO ANCHE CHE SICCOME FAI TANTE ORE HAI DIRITTO ALL’AUMENTO DI STIPENDIO ANTICIPATO, E POI? SEI ANCHE MALATA? MA I TUOI COLLEGHI CHE SI SON RIFIUTATI DI FAR MATURITA’, DI LASCIAR CATTEDRA.. SON SEMPRE PERFETTI E PIU’ MALATI DI TE! TU VAI ALTRI VENT’ANNI A LAVORARE E LORO A PENSIONARSI…SI FAN VALERE! E TI METTON IN MOBILITA’, TI DISCUTONO COME ORA … COBAS E CGIL PERMETTENDO, GRAZIE. I RAGAZZI MI CHIEDEVANO DI LEGARMI ALLA CATTEDRA E FAR SCENA CON LORO, MA CHI TRA I MIEI PROF.ANTICHI IN RUOLO HA DOVUTO MAI FARLO?..NON LO DICEVA? DOPO 30 ANNI DI INSEGNAMENTO DEVO ANCHE SENTIRMI CHIEDERE DI FAR L’ATA DALL’ULTIMA VENUTA CHE HA TRE O QUATTRO FIGLI E FA IL CONCORSO DA PRESIDE PERCHE’ HA ANCORA FAME CON IL MARITO ING.? TU SEI ZITELLA, CREPA, TI DICON, AVEVI SOLO DA NON CASCARCI: “MUTUA D’UFFICIO”!?!.
    GRAZIE GRAZIE ITALIA!VOGLIO RIENTRARE E NON LO PUOI FARE, VAI A …

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.