Home » > IL PUNTO

Ora solare: tic tac ruba sonno!

Inserito da on 25 marzo 2012 – 00:00No Comment

MariaPia Vicinanza

Da stanotte lancette più svelte: un’ora in meno di sonno per l’entrata in vigore dell’ora solare. Al fine di un risparmio energetico e di guadagnare 60 minuti in più di luce, per le magnifiche serate della primavera-estate, le lancette spostate fino a fine ottobre. Per gli studenti, un’ora in meno di sonno al mattino, nel momento in cui sgranchirsi per correre a scuola, diventa pesante. Per i pigri, un’ora in meno per potersi crogiolare in quel fatidico poltrire…ma i vantaggi, in termini di chiarezza, scanditi dal tic tac che Franklin riscontrò positivo. La Comunità Europea nel 2001 stabilì che: a decorrere dall’anno 2002, in ciascuno Stato membro il periodo dell’ora legale  iniziasse alle ore 1.00 del mattino, ora universale, dell’ultima domenica di marzo e terminasse alle ore 1.00 del mattino, ora universale, dell’ultima domenica di ottobre. Poi, spazio all’ora legale, per affrontare i grigiori autunno-invernali, con le giornate più corte! L’ora solare seguirà ogni anno qualche piccolo slittamento per la data:

- 2012 - dal 25 marzo al 28 ottobre
- 2013 - dal 31 marzo al 27 ottobre
- 2014 - dal 30 marzo al 26 ottobre
- 2015 - dal 29 marzo al 25 ottobre

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.