Home » Sport

Torna il sereno in casa Royal Salerno, Ottaviano ko al Severi

Inserito da on 11 marzo 2012 – 00:00No Comment

Torna il sereno in casa Royal Salerno Volley. La squadra del presidente D’Andrea interrompe la striscia negativa e ritrova il sorriso. In una palestra “Paolo Masullo” gremita in ogni ordine di posti, come nelle occasioni migliori, il sestetto di mister Veglia regola senza particolari problemi la pratica Ottavia. 3-1 il punteggio finale del match valido per la 18esima giornata del torneo di Serie C femminile con capitan Labano e compagne continuamente incitate dai tanti spettatori presenti sugli spalti. Risultato praticamente mai in discussione: nonostante le assenze di Avagliano e Sabato, le diavolette rosa partono subito col passo giusto e mettono le cose in chiaro. Le padrone di casa si aggiudicano nettamente i primi due set. Nella terza frazione le salernitane rifiatano dopo lo sforzo profuso e Ottaviano ne approfitta per aggiudicarsi il parziale. Ma nel quarto e decisivo set il team di mister Veglia, trascinato da Serban e Pastore non concede praticamente nulla alla compagine ospite e si impone con un eloquente 3-1 che non ammette repliche. Buono anche l’apporto delle ragazze fin qui meno impiegate, come Marzia Privitera. «Abbiamo giocato con grande determinazione e questa è la cosa più importante – ha affermato a fine gara il presidente D’Andrea -, già in settimana avevamo avuto dalle ragazze segnali di ripresa importanti ed in partita abbiamo avuto la conferma. La Royal, la vera Royal è tornata».«Volevamo riscattare le due sconfitte a cui eravamo andate incontro nelle ultime settimane – ha dichiarato Lorena Serban – e non abbiamo concesso granchè alle avversarie. Questa squadra deve dimostrare ogni settimana quel carattere che è necessario per lottare per traguardi ambiziosi. Siamo consapevoli della nostra forza, ma in ogni partita dobbiamo dare sempre il massimo, senza concederci pause. Speriamo di ritrovare al più presto anche le compagne infortunate o indisponibili, perché si avvicinano gli scontri diretti che decideranno i giochi». In vetta la classifica non cambia più di tanto, le squadre di vertice vincono tutte. Pozzuoli è sempre al comando con 49 punti, seguita dall’Olimpia Volare e dall’Ass. Normanni Aversa con 40, Megaride Volley con 37 e Royal Salerno con 36, ma le diavolette rosa diversamente da Aversa e Napoli hanno già osservato il loro turno di riposo. Queste cinque squadre si contenderanno i tre posti disponibili per i play off.  Sabato prossimo (17 marzo ore 18.30) la Royal Salerno Volley sarà impegnata in casa dell’ASD GS Aversa, che condivide con la Rota Volley San Severino l’ultimo posto della classifica con appena 7 punti conquistati.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.