Home » Sport

Salerno: Indomita Femminile, sconfitta interna

Inserito da on 11 marzo 2012 – 00:00No Comment

Tanti rimpianti per l’Indomita Salerno che al cospetto della Megaride, formazione in lotta per i play off, avrebbe potuto probabilmente conquistare almeno un punto. Senza la centrale Di Biase e la banda Liguori, in panchina a fare il tifo per le compagne, coach Tescione lancia nel sestetto titolare la baby De Rosa nel ruolo di opposto. La partenza delle padrone di casa è super: subito 7-2. Le napoletane riescono a rimontare e al primo time out tecnico l’Indomita è sotto di due. La Megaride va in controllo e chiude il set 25-21. Nel secondo parziale coach Tescione prova a cambiare qualcosa inserendo la Grimaldi al posto della Cau. La Megaride, trascinata dalla Esposito non fa sconti e va subito avanti 9-3 e poi 16-10. Buselli e compagne provano a rientrare, riportandosi anche a meno 4 ma con un’accelerata finale Megaride chiude 25-18. Nel terzo set la squadra di Tescione, con la Cau nuovamente in campo, moltiplica l’impegno e prova a riaprire il match. Dopo un’iniziale equilibrio, l’Indomita a metà set accelera e si porta a più sei (19-13). La Megaride non molla e anche a causa di troppi errori delle padrone di casa si riporta in rimonta sul 22-22. Dopo aver sprecato un setpoint, però, l’Indomita conquista meritatamente il set. Nel quarto set con l’inerzia del match a proprio favore, l’Indomita si placa lasciando spazio al’esperienza della Megaride. Le napoletane dopo un iniziale equilibrio alzano il ritmo e si portano in vantaggio 18-11. Quando ormai la gara sembra chiusa ecco esce fuori il carattere delle ragazze di Tescione che con un parziale di 11-4 si portano in parità a quota 22. L’Indomita paga la rincorsa e Megaride chiude set e match con tre punti consecutivi. Da martedì tutti in palestra per iniziare a preparare il prossimo match in casa delle cugine della Rota San Severino. Un derby sicuramente molto atteso e sentito da entrambe le compagini.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.