Home » Sport

Pomì Casalmaggiore vincente, Puntotel Sala Consilina piegata

Inserito da on 11 marzo 2012 – 00:00No Comment

La Puntotel Sala Consilina non riesce a passare sul proprio parquet contro la Pomì Casalmaggiore che vince  nettamente per 3-0 la gara valida per la settima giornata di ritorno del campionato.  Le ragazze di coach Iannarella devono, così, cedere il passo alle più quotate avversarie sempre più lanciate verso i play off.   Ma veniamo alla gara. Al PalaPozzillo le due compagini scendono in campo con i seguenti sestetti. La Puntotel schiera Rynk al palleggio, Strobbe e Zuleta al centro, in banda Franco e Colarusso, opposto Ronconi e Boscoscuro a libero. La Pomi’ risponde con Petrucci in regia, Zago in posto due, Nardini ed Olivotto al centro, Tomasevic e Kucerova attaccanti ricevitrici e Paris libero. Il match inizia nel segno dell’equilibrio (6-4) con le due squadre che combattono palla su palla. Al primo time out tecnico le padrone di casa hanno tre punti di vantaggio (8-5), ma sul parquet salese regna sempre l’equilibrio (16-16). Le atlete rosa della Pomì, però, verso il finale del set, sembrano avere una marcia in più delle ragazze biancorosse che cedono il primo set per 21-25.  Nella seconda frazione la Pomì Casalmaggiore entra in campo con molta determinazione e si porta subito in vantaggio (4-10). La squadra cremonese fa pesare il proprio spessore tecnico soprattutto con la schiacciatrice Zago e la palleggiatrice Petrucci. Dall’altra parte della rete, invece, le centrali Zuleta e Strobbe sono in buona giornata. La squadra di coach Milano riesce, intanto, a mantenere il proprio vantaggio (13-18), vantaggio che conserva sino alla fine della frazione che vince per 15-25. Nel terzo set  la Puntotel crolla sia dal punto tecnico sia sotto l’aspetto mentale. Le ragazze di coach Iannarella non riescono a controbattere le giocate della Pomì che domina il gioco sul parquet del PalaPozzillo. Già al primo time out tecnico il risultato è a favore delle cremonesi (3-8) e si capisce che le biancorosse devono necessariamente cedere il passo alle ragazze della Pomì che aumentano, intanto, il loro vantaggio (10-22). Non c’è partita, la squadra ospite vince meritatamente il set (12-25) e la gara.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.