Home » • Valle dell'Irno

Pellezzano: “Educazione alla Legalità, Sicurezza e Giustizia Sociale”

Inserito da on 1 marzo 2012 – 05:19No Comment

Il progetto “Educazione alla Legalità, Sicurezza e Giustizia Sociale” è rivolto a gli studenti delle classi III della Scuola Media “Genovese” del Comune di Pellezzano. Esso prevede in totale 6/sei interventi durante i quali i relatori incontreranno gli allievi per affrontare le problematiche connesse all’illegalità diffusa nei nostri territori. Il primo appuntamento è in programma il 14 marzo alle ore 10 con i saluti del Sindaco Carmine Citro, Vice Sindaco Pasquale  Giordano, On. Eva Longo,   Dirigente Scolastico Franca Masi. Scopo di tale progetto è quello di avviare un percorso di sensibilizzazione nei confronti di tali tematiche e di favorire lo sviluppo di altri progetti che possano, nel tempo, contribuire a radicare nei giovani il bisogno ed il rispetto della legalità. Sante Massimo Lamonaca giudice onorario esperto presso il Tribunale di Sorveglianza di Salerno, promotore del progetto, presenterà il programma. Nel primo appuntamento si parlerà di Pedofilia: l’inferno degli angeli … Mamme coraggio che lottano contro la violenza sui minori. Relatori: avvocato Paolo  Glielmi membro dell’Ass. Italiana Avvocati per la Famiglia e i Minori, testimonianza : Sig.ra  Roberta Neri. L’elemento distintivo di questa interessante iniziativa è dato dalle testimonianze che supportano e arricchiscono gli interventi dei  relatori con storie di vita reale. Gli studenti ascoltano, ma possono anche intervenire con domande. “Questo – spiega Lamonaca – aiuta i giovani a conoscere e comprendere le tante sfaccettature dei pericoli di questa epoca. Conoscere per potersi difendere”. Il prossimo incontro si terrà il 27 marzo alle 10 con l’Associazione Ridere per Vivere Onlus Campania. Argomento: La Comicoterapia (Clownterapia) come nuova regola di Prevenzione  e Formazione, il fenomeno del Bullismo  nella Scuola attraverso  una nuova modalità pratica ed interattiva. Saranno presenti due clown dottori. Il 29 marzo si parlerà di Comunicazione, Disagio e Prevenzione alle Disfunzioni Sociali, il 4 aprile l’incontro verterà su Educazione alla pace e alla non violenza, il tema dell’incontro in programma il 21 aprile è i pericoli di internet e le droghe informatiche. L’ultimo incontro, programmato per il 7 maggio sarà dedicato all’ Educazione Ambientale tra formazione e informazione

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.