Home » Cannocchiale

Rimini: successo per imprese irpine al MIA

Inserito da on 28 febbraio 2012 – 00:00No Comment

L’Irpinia si è distinta per la sua partecipazione al MIA, sezione di SAPORE – tasting experience, dedicata alle specialità alimentari italiane e estere.  La Camera di Commercio di Avellino, nell’ambito dei propri programmi di valorizzazione dei prodotti agroalimentari, è il partner di ben 20 aziende agroalimentari che promuovono il meglio della produzione delle terre d’Irpinia. L’orgoglio irpino si dichiara fin dall’ingresso, dove un banner di 10 metri accoglie i visitatori dichiarando: “i nostri prodotti nascono QUI”! Nel Padiglione C5, dedicato alle specialità regionali, presso gli Stand 192, 200, 160, i visitatori italiani e stranieri conoscono ed assaggiano il sapore autentico di un territorio che esprime la propria antica vocazione agricola con prodotti il cui segreto si tramanda attraverso i secoli. Dal pane e prodotti da forno, per i quali si impiegano le farine dei nobili grani del territorio, all’olio, che in Irpinia vanta anche una delle DOP della regione Campania, è un trionfo di sapori e profumi che solleticano i sensi e aprono alla sperimentazione di sensazioni inesplorate.  Dai grani locali si generano le paste, fresche e secche, mentre le pregiate nocciole Mortarella e San Giovanni definiscono il gusto dei torroni e dei biscotti tipici, e le castagne spesso diventano l’anima di deliziosi marron glacé. Il miele irpino mantiene i sentori dei boschi in prossimità dei quali è prodotto, così come i frutti canditi e le conserve, ottime da sole o come ingrediente di raffinata pasticceria. Per chi ama i formaggi e i salumi, non c’è che l’imbarazzo della scelta: dai salumi tipici ai formaggi pecorini e a quelli bovini stagionati in grotta, è un piacere prima per gli occhi e poi per il palato gustare le forme affatto omologate dei prodotti e sperimentare il sapore genuino che solo le materie prime locali e la lavorazione artigianale sono in grado di conferire a questi capolavori dell’arte norcina e casearia. Un assaggio delle eccellenze di un territorio che presto sarà presente, con il meglio della sua produzione vitivinicola, al Vinitaly di Verona.

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.