Home » >> Politica

Cava de’ Tirreni: Pd, Lamberti “La Regione del nulla annulla servizi sociali”

Inserito da on 28 febbraio 2012 – 03:41No Comment

I tagli alle politiche sociali operati da Caldoro provocheranno l’emarginazione civile di tanti campani diversamente-abili, la perdita del lavoro per gli operatori del settore, la solitudine delle famiglie in cui sono presenti persone bisognose di assistenza e l’aggravio, ogni oltre limite, per le donne che, per prime, sopportano il peso della cura degli ammalati, degli anziani, dei portatori di diverse-abilità.   Il Partito Democratico auspica che i Sindaci aderiscano, ad adiuvandum, al ricorso al TAR  proposto dalle associazioni contro il decreto 77 del 2011 della Regione Campania o presentino ricorso al Capo dello Stato contro lo stesso decreto; partecipino alle occasioni pubbliche che si stanno organizzando per protestare contro la politica che annulla il principio di civiltà della tutela dei più deboli. Inoltre, è auspicabile che, tra le priorità di ogni Ente, ci sia il “vincolo” a fini sociali di tutto l’extragettito tributario locale che deriverà dalla manovra Monti e l’eventuale “vincolo” a  fini sociali di tutte le entrate proveniente, dal 2013, dall’IMU sui beni ecclesiastici non impiegati a fini di culto.

Rossana Lamberti, coordinatrice prov. donne Pd

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.