Home » Senza categoria

A Rimini Fiera apre “Sapore Tasting Experience”

Inserito da on 24 febbraio 2012 – 00:22No Comment

La Campania, con le sue cinque provincie, sarà “Felix” al “Sapore Tasting Experience” che prende il via a Rimini dal 25 al 28 febbraio.  La cerimonia inaugurale, dell’appuntamento dedicato a chi vuol conoscere il futuro della ristorazione extradomestica, è prevista alle ore 10.30 di sabato 25, presso la hall sud della Fiera, ormai emblema della costiera romagnola, nota per un sempre maggiore successo con le specializzate manifestazioni di settore. Al taglio del nastro interverrà Maurizio Melucci, Assessore al Turismo della Regione Emilia Romagna che darà il via alla kermesse, con tanti eventi programmati negli otto padiglioni  dell’ala ovest del quartiere fieristico riminese messi a disposizione per aggiornarsi su gusti, riti e tendenze di un mondo la cui domanda è in continuo mutamento. Alla manifestazione interverrà anche l’attore napoletano Vincenzo Soriano, noto oltre che per le sue brillanti interpretazioni e ruoli svolti in film di successo, anche per le sue presenze in Tv a “La vita in diretta” e qualche giorno addietro a Storie di Vita appendice di UnoMattina.  Fra gli ultimi lavori di Soriano, dopo la notorietà in Tv con “La nuova Squadra tre”, ricordiamo che è protagonista del film “Impepata di nozze” che uscirà nei cinema ad Aprile con casting: Paolo Caiazzo,   Julia Maierchuk, Sandra Milo, Patrizio Rispo, Mario Porfito e Adele Pandolfi, con la regia di Angelo Antonucci, prodotto dalla E.G.I. Elite Group International srl e distribuito dalla BOLERO, SODOMA la scissione di Napoli fiction per la Rai prodotto dalla GDF Production e distribuito dalla Libra Italia srl, nel ruolo di Commissario di Polizia di prossima uscita, un progetto voluto e realizzato dal regista Salvatore Laurenti ed ora impegnato nelle riprese di Il Pesce Pettine in lavorazione da febbraio, regia e sceneggiatura di Maria Pia Cerulo, distribuzione e produzione MEDITERRANEA Productions, nel cast Nino Frassica, Tosca D’Aquino e Amanda Sandrelli, per le musiche di Eugenio Bennato. Film comico ambientato a Roma, nel Cilento e a Ravello. Fra i tanti espositori di Sapore 2012 spiccano anche 42 aziende Campane, di cui: ventidue della Provincia di Avellino: 3M srl, Antica Hirpinia Soc. coop. Agr.., Antichi salumi Grasso srl., Antico Castello società agricola, Antico Torronificio f.lli Nardone, Apicoltura Artemide, Azienda biologica Malerba Castagne, Biscotti San Gerardo di Chiaravallo Massimo, Camera di Commercio I.A.A. Avellino, Caseificio D&D, De Marco agroalimentare srl, Dolciaria Maietta, Dolciterre – Torroni artigianali,  I Capitani, Il Forno da Andrea, Luciano srl, Pastificio artigianale del Sole Costantino,  Pastificio La Montanara srl, Salumificio Tornillo, Sapori.Sapori II srl. , Verdi Fattorie srl. e Vestuto Castagne. Tre della Provincia di Benevento: Rummo lenta lavorazione spa., Saint John’sBier di Di Lunardo M.&C. sas e Società agricola Santimartini srl..Tre della Provincia di Caserta: Birrificio artigianale Karma, Caseificio aziende agricole associate srl. e  Consorzio tutela mozzarella di bufala campana dop.. Tredici della Provincia di Napoli: Agrigenus soc. coop. Agricola Airq Networks srl., Bere Sano di Marra Giuseppina, Birrificio Sorrento srl., Casa Barone, Distilnatura di Scudieri Sofia, Emporio del mare, I Nobili del Vesuvio., Istituto di Cibernetica “E. Caianello” – CNR,  La Fabbrica della pasta di Gragnano sas, Pastificio  Artigianale Leonessa snc, Scognamiglio Giovanni sas di Scognamiglio Francesco & C e Teamsys srl. e Sapori & Tradizioni dalla Provincia di Salerno. La manifestazione fieristica che propone la visione sul futuro del gusto avrà come primi momenti salienti la consegna degli Innovation Awards 2012, i premi per i prodotti più innovativi sul mercato e l’appuntamento con la conferenza inaugurale  (ore 11.00, del 25, sala Ravezzi) a cura di FIPE Confcommercio: “La crisi nel piatto. Come cambiano gli italiani a tavola”. Il dibattito scaturirà da una ricerca originale, realizzata dal Centro Studi FIPE, che intende cogliere le nuove direttrici del cambiamento per offrire al mercato una chiave interpretativa che consenta di meglio orientare il business. Una panoramica completa di prodotti e tecnologie dal mondo catering, pasta, birra, pesce, pizza, olio, vino, specialità regionali, surgelati e pasta saranno quanto di interessante si potrà incontrare a Rimini Fiera. Ognuno di questi settori sarà rappresentato dall’eccellenza delle imprese e delle loro proposte, con al fianco eventi e occasioni di conoscere dal vivo nuove esperienze di format commerciali.  “Più di una vetrina, SAPORE sarà una vera… tasting experience – conferma Patrizia Cecchi, direttore di business unit -  grazie ai tanti nuovi prodotti in mostra e agli innumerevoli appuntamenti per innovare il business del canale horeca (gli show cooking con chef stellati, i corsi di Sapore University, le degustazioni guidate di vini e birre artigianali italiane, pasta fresca e secca, specialità birrarie da tutto il mondo, oltre a  convegni per analizzare le ultime tendenze e a presentazioni di interessanti casi di successo nel mondo della ristorazione”. Fra gli eventi di punta, il GDO Buyers’ Day in programma lunedì 27 dedicato alla nuova tendenza ‘AYCE’ (all you can eat – il patto pre-pasto sul prezzo stipulato con il consumatore) e il debutto del Concorso Sapore Chef  Grand Prix.  Sapore 2012 si svolgerà con il patrocinio del Ministero delle Risorse Agricole Alimentari e Forestali, Regione Emilia Romagna, Provincia di Rimini e CNA Alimentare.

Red.online

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.