Home » Cannocchiale

Attimi di vita

Inserito da on 20 febbraio 2012 – 00:00No Comment

Padre Oliviero Ferro

Quella pioggerellina fine fine che scendeva in via Masuccio Salernitano (a Salerno), scivolava leggera sui miei vestiti. Qualche goccia indugiava un istante sui miei (pochi) capelli; poi si lasciava andare, guardando divertita le vetrine dei negozi ancora addormentati. Solo qualcuno si era svegliato. I bar accoglievano i primi avventori. Un buon odore di caffè e di cornetti arrivava al mio naso e mi diceva “Vieni,vieni”. Non potevo fermarmi. Lo spazzino stava già pulendo le strade. Un attimo per un caffè. Aveva bisogno di riscaldarsi. Poi là, verso piazza Portanova per togliere i coriandoli delle sera prima. Forse nessuno si era accorto di lui. Ma tutto era già pulito. Piccole cose, ma che facevano piacere. Si stavano aprendo le porte della chiesa di san Agostino e l’icona della Madonna di Costantinopoli già sorrideva ai primi fedeli. Era domenica, giorno di festa, della famiglia e del Signore. Il sole stava sorgendo e il mare era di nuovo tranquillo. Una buona giornata accoglieva i sorrisi dei bambini che pensavano al carnevale. Un po’ di scherzi e un po’ di gioia fanno sempre bene al cuore.

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.