Home » Regione

Regione: grandi progetti, via libera commissione europea al sistema integrato portuale di Salerno

Inserito da on 8 febbraio 2012 – 06:49Un commento

La Commissione Europea ha dichiarato ammissibile un altro Grande Progetto della Regione Campania, quello sul Sistema Integrato Portuale di Salerno. L’intervento potenzierà la fruibilità, anche in termini logistici, del sistema portuale di Salerno. In particolare, sono previsti lavori utili a consentire l’ingresso alle navi di crociera e alle navi commerciali di grandi dimensioni. Verranno altresì realizzati il consolidamento delle banchine, l’allargamento dell’imboccatura portuale e il prolungamento del molo per una maggiore protezione del bacino. L’opera, finanziata con fondi POR FESR 2007 – 2013, prevede investimenti pari a 73 milioni di euro. “I Grandi Progetti rappresentano una straordinaria occasione di sviluppo. Una strategia che valorizza tutte le aree della regione” sottolinea il presidente della Regione Campania Stefano Caldoro.“Il sistema dei porti in Campania rappresenta una delle migliori risorse”, aggiunge il presidente.“Mai tante risorse, mai tanti progetti, mai un disegno complessivo ed integrato. Abbiamo voltato pagina. Adesso tutti i soggetti protagonisti hanno il dovere di lavorare nella stessa direzione”, conclude Caldoro.

Un commento »

  • rocco scrive:

    Il solito spreco di denaro pubblico!!! Qualcuno dovrà spiegare perchè si è rinunciato al trasporto intermodale dei CONTAINERS. Davvero si potrà continuare a trasportare UN SOLO CONTAINER con UN SOLO AUTOARTICOLATO, percorrendo il viadotto GATTO? Con quali costi? Che fine ha fatto il progetto di collegamento FERROVIARIO con il PORTO per trasportare i CONTAINERS sui TRENI, dopo lo sbarco o prima dell’imbarco? NESSUN PORTO COMMERCIALE AL MONDO ha un futuro SENZA UN COLLEGAMENTO FERROVIARIO CON LE BANCHINE. Gli Amministratori del Porto di Salerno che hanno visitato, a nostre spese, PORTI in TUTTO IL MONDO erano,evidentemente, impegnati a vedere altre cose.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.