Home » • Valle dei Picentini e Piana del Sele

Pontecagnano-Faiano: Zoccoli su sospensione mensa scolastica

Inserito da on 8 febbraio 2012 – 03:14No Comment

Sul provvedimento della Dirigenza dell’Istituto comprensivo Sant’Antonio di sospendere oggi il servizio mensa nelle scuole dell’infanzia di via Lucania e via Palinuro, in seguito all’indisponibilità di 3 unità del personale Ata a raggiungere i plessi per le avverse condizioni meteorologiche che interessano i propri territori di provenienza, l’Assessore alla Pubblica istruzione Lucia Zoccoli dichiara:“Questa decisione ci ha lasciati davvero senza parole. Oltre ad aver ribadito nella giornata di ieri l’intenzione di voler garantire lo straordinario per la cooperativa, evitando così la sospensione del servizio, vorrei anche ricordare che nei mesi scorsi il Comune di Pontecagnano Faiano ha trasferito alle scuole 22.500 euro, facendo fronte ai tagli regionali, per consentire il regolare funzionamento e l’avvio della mensa scolastica, dopo un ritardo di soli 15 giorni e con continue sollecitazioni da parte dei genitori degli alunni. Oggi, invece, con una facilità davvero incomprensibile e solo perché nel Vallo di Diano c’è la neve, si sceglie di interrompere il servizio in due nostri plessi, proprio nel momento in cui il sostegno alle famiglie risulta essere ancora più indispensabile, visto che molti nuclei non possono permettersi il lusso di un asilo privato e dopo che la nostra Amministrazione prosegue il suo impegno per la qualità dei prodotti consumati nel refettorio e sta per avviare il sistema di informatizzazione per l’acquisto dei pasti. Crediamo anche noi che il sistema burocratico e amministrativo in questo Paese sia imploso e che sia necessario effettivamente uno snellimento delle pratiche amministrative, ma è necessaria l’assunzione di responsabilità da parte di chi ricopre un incarico di dirigenza. Intendo segnalare l’accaduto al Dirigente Generale U.S.R. Campania Diego Bouché, per valutare se sussistono gli estremi per interruzione di pubblico servizio”.

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.