Home » • Agro Nocerino Sarnese, Cava e Costiera

Cava de’ Tirreni: bonifica territoriale dall’amianto

Inserito da on 3 febbraio 2012 – 04:03No Comment

Il fenomeno dell’abbandono di materiale inquinante in tutta la città è costantemente tenuto sotto osservazione dall’assessorato all’Ambiente, retto da Carmine Salsano. Le numerose segnalazioni arrivate ai suoi uffici nel corso degli ultimi tre mesi hanno portato nelle scorse ore a programmare un intervento radicale su tutto il territorio. Uomini e mezzi dell’azienda Tortora Villani srl, aggiudicatrice della gara bandita lo scorso anno, dopo aver ottenuto dall’Asl Salerno il via libera al pianto di lavoro stilato, hanno provveduto a ripulire tutte quelle aree segnalate dall’ufficio Ambiente quali sedi di scorie di amianto abbandonate. Le zone bonificate sono state le seguenti: loc. Contrapone, loc. S. Martino, via Angeloni, via Infranzi, Strada Provinciale Croce-Pellezzano, trav, Ciotolo- Passiano, loc. Novelluzza, loc. Maddalena, via D’Amico- Santa Lucia. Recuperati alla fine dell’intervento circa mille e cento chilogrammi di amianto, che saranno nelle prossime ore smaltiti in uno dei centri ufficialmente autorizzati.“Le numerose segnalazioni che ci giungono al Comune, sia da parte dei nostri agenti di Polizia sia da parte degli stessi cittadini, ci hanno portato a intervenire con una radicale bonifica sul territorio- ha dichiarato l’assessore Carmine Salsano- e il risultato è stato importante. Oltre dieci quintali di amianto abbandonati sul ciglio delle nostre strade da persone irresponsabili sono stati eliminati in un sol giorno. E con l’intervento abbiamo eliminato soprattutto il pericolo ambientale che questi rifiuti comportano”.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.