Home » Mondo

Conosciamo i Balega (Congo rd): il poligamo con tre figli

Inserito da on 2 febbraio 2012 – 00:00No Comment

Padre Oliviero Ferro

Un uomo con molti beni, impegna i suoi soldi sposando tre donne, evidentemente di suo gusto. Ogni donna gli dà un figlio e il marito è al massimo della gioia. I bimbi crescono e raggiungono l’età di sposarsi e di formare ciascuno la sua famiglia. Ognuno, con la sua ricca dote, i tre partono alla conquista della loro sposa. Lungo il cammino, ad un certo punto, scorgono un bauletto, si avvicinano, cercano di sollevarlo, ma è pesante. Si guardano attorno, chiedono ad alta voce se c’è un proprietario e non ricevendo risposta, forzano la serratura e lo aprono. Meraviglia, il bauletto è pieno di monete d’oro e d’argento. I due fratelli maggiori si danno l’occhio e dicono al cadetto:”Prendi una moneta e vai a comprarci del buon cibo e una buona bottiglia di champagne e così facciamo festa per l’improvvisa fortuna”. Il cadetto ritorna con il pranzo per tre e dice:”Senz’altro i due si sono messi d’accordo per uccidermi e dividersi quella ricchezza tra di loro. Io metto del veleno nel cibo, così neppure loro godranno di tutti quei beni”. Infatti, non appena l’ultimo fu vicino ai due, i fratelli lo presero e a suon di legnate lo uccisero all’istante. “Ed ora” disse il maggiore “godiamoci un buon pasto e del buon vino, poi ci divideremo il bel tutto in parti uguali”. Iniziarono il loro pasto. Man mano che il cibo scendeva nello stomaco, sentirono che le cose non andavano del tutto bene. Infatti crollarono tutti e due, e in capo ad un’ora erano cadaveri. E così, nessuno dei tre godette di quella improvvisa ricchezza.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.