Home » • Salerno

Salerno: 28 luglio, un’altra Critical Massa Salernitana in Piazza Caduti di Brescia

Inserito da on 28 luglio 2011 – 05:00No Comment

Dopo il successo dell’esperimento Critical Mass Salernitana della scorsa settimana che ha visto la partecipazione di 50 salernitani a cavallo di una bicicletta, questo giovedì 28 luglio 2011, si replica, sempre alle ore 21.00, sempre a 

Pastena in 
Piazza Caduti di Brescia. La manifestazione prevede un giro in bici verso il Teatro Verdi con un ritorno nella piazza di Pastena. Si darà il via alle pedalate intorno alle ore 21,15. Si consiglia di portare luci, catarifrangenti, fischietti e trombette, così da essere più visibili nel traffico serale cittadino. Ogni forma di creatività è comunque ben accettata quando si fa una Critical Mass. Anche in questa occasione ricordiamo che per coloro che non dispongono di una bicicletta è possibile contattare il circolo Legambiente Salerno Orizzonti a questo numero di cellulare 3467143564 e noleggiare per un paio di euro una bici in bike sharing. Le biciclette saranno consegnate nei bike sharing point che si trovano in via Ligea, via Vinciprova, via Leucosia, alla fine della Lungo Irno e nei pressi di piazza della Concordia. Per maggiori info vi rimandiamo alla pagina dedicata al Bike Sharing Salernitano.
I ragazzi di Salerno che si stanno impegnando nell’organizzazione di questa libera iniziativa, ricordano che in occasione della prima Critical Mass della storia, che si svolse a San Francisco il 25 settembre 1992, i ciclisti partecipanti furono 48.
La strada non è proprietà delle auto, e l’auto non è l’unico mezzo per spostarsi in città. Lo scopo della Critical Mass è di far valere il diritto alla strada dei ciclisti e non di negarlo agli altri. Con la Critical Mass si vuole dimostrare che usare la bici in città è possibile, divertente, facile ed economico, e che ci sono tante persone che preferiscono usare la bici e hanno il diritto di farlo in sicurezza, evidenziando che le strade devono essere costruite anche per chi vuole utilizzare la bici e far bene all’ambiente e a se stessi. Il termina inglese Critical Mass (che letteramente si traduce in massa critica) è un raduno di biciclette che, sfruttando la forza del numero (massa), invadono le strade cittadine solitamente percorse dal traffico automobilistico. Se la massa è sufficiente (ovvero critica), il traffico non ciclistico viene bloccato anche su strade di grande comunicazione.
Su youreport.it è disponibile anche il video della prima Critical Mass Salernitana

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.