Home » • Salerno

Salerno: politiche sociali, presentato progetto “Abuso e Maltrattamento”

Inserito da on 28 marzo 2011 – 06:29No Comment

È stata presentata questa mattina dall’assessore alle Politiche Sociali della Provincia di Salerno, Sebastiano Odierna, l’attività svolta dall’Osservatorio Politiche Sociali Provinciale, progetto “Abuso e Maltrattamento”. Il progetto, realizzato nel periodo che va da luglio/dicembre 2010, ha ricostruito una mappatura dei servizi presenti nella provincia che intervengono sull’abuso e il maltrattamento dei minori. Sono stati censiti i casi rilevati dai servizi che operano nel settore:

 

PROVINCIA DI SALERNO

area minori

2009

2010

Segnalazione Abuso /maltrattamento

122

115

consulenze svolte CAM telefono azzurro

14

32

 

I dieci Piani di Zona della provincia sono stati contattati per gli interventi concreti effettuati sull’intero territorio provinciale. I risultati rilevano una disomogeneità dei servizi operanti sui casi di maltrattamento e abuso. E soltanto alcuni Piani di Zona hanno interventi mirati ai casi di abuso. In particolare, l’ambito S8 perché riesce a realizzare una molteplicità di interventi con un costo minore, avvalendosi della collaborazione del NOT (nucleo operativo territoriale); l’ambito S1 (agro-nocerino-sarnese) che ha programmato progetti di prevenzione rivolti alle principale agenzie comunicative, scuole e famiglie; l’ambito S3 Cava – Costiera Amalfitana, tenuto conto dell’esiguità dei fondi, ha programmato interventi mirati alla comunicazione e alla sensibilizzazione sul fenomeno sociale Abuso e Maltrattamento.«L’assessorato – ha spiegato Odierna – punta al raggiungimento di diversi obiettivi: omogeneità dei servizi e interventi su tutto il territorio provinciale e la costruzione di una banca dati, formazione degli operatori delle varie istituzioni coinvolte, costruzione di linee guida per la tutela del minore nel procedimento giudiziario e ad una campagna di sensibilizzazione con spot e video da mandare sui media locali».

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.