Home » • Agro Nocerino Sarnese, Cava e Costiera

Cava de’ Tirreni: denunciati stranieri per ricettazione

Inserito da on 25 marzo 2011 – 04:05No Comment

Due cittadini stranieri sono stati denunciati, ieri, dai poliziotti del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Cava de’ Tirreni per il reato di ricettazione. I due stranieri erano entrati in una gioielleria ubicata nel centro cittadino metelliano, chiedendo di visionare alcuni preziosi, destando i sospetti del titolare, il quale, dopo che erano andati via dal negozio, li ha segnalati alla Polizia. Una Volante del Commissariato è giunta immediatamente sul posto ed ha acquisito notizie utili per l’individuazione dei due stranieri che sono stati rintracciati e bloccati, poco dopo, sul Corso Umberto I mentre si accingevano ad entrare in altri esercizi commerciali. Si tratta di due cittadini georgiani di sesso maschile, identificati per M. T., di anni 36 e T.G., di anni 33, entrambi senza fissa dimora e già noti alle Forze dell’Ordine per diversi precedenti per reati contro il patrimonio. Dal controllo è emerso che i due georgiani, in possesso di regolare permesso di soggiorno, erano giunti a Cava a bordo di una autovettura Mazda con targa francese, parcheggiata nell’area di sosta di un supermercato in Via XXV luglio. I poliziotti hanno ispezionato la vettura e hanno trovato numerosi oggetti in oro, vari orologi, un taglierino, un navigatore satellitare ed un computer portatile, nascosti sotto la tappezzeria. Gli oggetti sono stati sequestrati in quanto probabile provento di furti, così come è stata sottoposta a sequestro l’autovettura. Sono in corso indagini per accertare la provenienza furtiva degli oggetti sequestrati.

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.