Home » > TERZA PAGINA

Salerno: il liceo classico “De Sanctis” per l’Unità d’Italia

Inserito da on 16 marzo 2011 – 00:00No Comment

 In occasione del 150° anniversario dell’Unità d’Italia il liceo classico salernitano “ F. De Sanctis ” nella persona dei docenti  di Storia e Filosofia  Nello De Bellis  e  Giovanni Damiani,  in collaborazione con la Societa’ Filosofica Italiana di Salerno e l’Istituto Italiano di Studi Filosofici di Napoli ha organizzato nella nostra città il  convegno risorgimento ed identita’ nazionale oggi.  Nella mattinata di Giovedì prossimo 24 marzo  infatti , nel salone di rappresentanza  di Palazzo S. Agostino in via Roma ( sede dell’amministrazione della Provincia) a partire dalle ore 9, 30 introdotte dal Dirigente scolastico del liceo “ De Sanctis   prof.ssa Angela Elia  si avvicenderanno  figure culturali di spessore a parlare sul tema dell’Unità Nazionale. Relazioneranno nell’ordine il prof. Giuseppe Cacciatore dell’Università degli Studi di Napoli sul tema Le filosofie del Risorgimento;  il prof. Massimo Bontempelli, saggista e docente del liceo  “G. Galilei” di Pisa,  sul tema  Origine e significato dello Stato-Nazione. Il caso dell’Italia; il prof. dell’Università degli Studi di Salerno Luigi Rossi sul tema  L’Unità d’Italia nel contesto europeo.  Nel pomeriggio dello stesso giorno  a partire dalle ore 16,30  il prof. Francesco Labonia,  direttore della rivista    “Indipendenza”, tratterà il tema  Sovranità ed indipendenza dell’Italia nel sistema degli attuali rapporti internazionali”; il prof. Mario Panebianco dell’Università degli Studi di Salerno tratterà il tema  Il Parlamento nella storia d’ Italia. L’iniziativa rivolta non solo agli alunni del liceo “De Sanctis”  ma di tutti gli Istituti Superiori salernitani nonchè alla cittadinanza, intende fornire un contributo di analisi e di riflessione alle giovani generazioni ed alla societa’ civile sul processo unitario ed sui perduranti problemi dello Stato italiano nella presente congiuntura storica. 

 

Antonio Adinolfi

 

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.