Home » • Valle dei Picentini e Piana del Sele

Pontecagnano-Faiano: “Aspettando l’alba dell’Italia”

Inserito da on 16 marzo 2011 – 03:14No Comment

Grande successo e nutrita partecipazione di cittadini per la manifestazione “Aspettando l’alba dell’Italia”, dedicata al 150° Anniversario dell’Unità. L’evento, organizzato dall’Amministrazione guidata dal Sindaco Ernesto Sica, si è svolto stamattina presso Palazzo di Città. Ad aprire la cerimonia, una bambina che, come simbolo di apertura verso i giovani e di collegamento tra le generazioni, ha consegnato un tricolore nelle mani del Primo Cittadino prima dell’alzabandiera della Polizia Municipale accompagnato dall’Inno d’Italia eseguito da cori ed orchestra formati da oltre duecento alunni. A seguire il discorso del Sindaco che, dopo i ringraziamenti, si è soffermato sul forte significato dell’identità nazionale e sul valore del 17 marzo con un pensiero rivolto al Giappone e all’amore di quel popolo per la Patria. “Il valore dell’Unità d’Italia deve essere condiviso e celebrato ogni anno come momento fondamentale per il nostro Paese” è stato il suo commento. Grande momento finale con una visita a sorpresa del soprano Katia Ricciarelli, accompagnata dal Capo dell’Amministrazione. L’artista, accolta con l’inno d’Italia e lo sventolio di tricolori, ha assistito con gioia ed entusiasmo all’esibizione conclusiva delle scuole intrattenendosi, successivamente, con i presenti prima di un caloroso arrivederci. Una giornata indimenticabile dove è stata ribadita l’effettiva coscienza nazionale che contraddistingue il territorio. Le celebrazioni andranno avanti anche nei prossimi giorni. Domani, giovedì 17 marzo, a tal proposito, si terrà la “Notte tricolore… festeggiamo l’Unità d’Italia”. La location dell’importante iniziativa, promossa dal Sindaco Ernesto Sica e dall’Assessorato alle Politiche culturali e allo sviluppo turistico, retto da Antonio Francese, in collaborazione con la Sovrintendenza per i Beni Archeologici, sarà il Museo Archeologico Nazionale “Gli Etruschi di Frontiera” dove, a partire dalle ore 19,30, verranno inaugurati tre momenti espositivi. Felice Nicotera proporrà la propria collezione storica sul Risorgimento; in altre due aree, invece, saranno esposte le opere di Romeo Civilli con ‘Scatti di luce’ e MariaGrazia Cappetti con ‘Dis.apparire’. I visitatori, dopo l’opening delle mostre ed un patriottico aperitivo, potranno visitare la sala del museo con una guida esperta. Mentre i più piccoli saranno impegnati in un laboratorio didattico “Costruiamo l’Italia”. Alle ore 22,30, invece, spazio allo spettacolo pirotecnico Fuochi tricolore. Le mostre saranno visitabili sino al 27 marzo. Grande appuntamento teatrale, invece, venerdì 18 marzo, presso il Cinema Nuovo, con lo spettacolo di Luigi Lo Cascio che rappresenterà la chiusura delle celebrazioni per l’Unità d’Italia ed aprirà la fase verso il Centenario della Fondazione del Comune.

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.