Home » • Salerno

Salerno: Iannone replica alle dichiarazioni di Amendola

Inserito da on 3 marzo 2011 – 05:41No Comment

L’assessore della Provincia di Salerno, Antonio Iannone, replica alle dichiarazioni del segretario regionale del Pd. “E’ veramente paradossale- dice- che nel giorno in cui cade l’Amministrazione comunale di Napoli, il coordinatore regionale del funereo partito denominato Pd, trovi il tempo ed il coraggio di dare lezioni di efficienza e di costume agli amministratori del Pdl campano”. “Incredibile – continua  - risulta l’accusa rivolta al Presidente Cirielli, settimo assoluto nella classifica nazionale di Openpolis per produttività parlamentare ed all’assessore regionale Giovanni Romano che sta compiendo ogni sforzo di capacità per gestire il disastro rifiuti creato proprio dai terminali amministrativi e politici del Pd. Il segretario Amendola farebbe bene a guardare in casa propria e chiedere ai suoi parlamentari  di essere più presenti, più produttivi, più onesti intellettualmente; nel caso dei salernitani, ricordo che nello stesso rapporto pubblicato da Openpolis i deputati Pd figurano: Iannuzzi al 146esimo posto, Cuomo al 335esimo, Vaccaio al 411esimo, Bonavitacola al 432esimo; per i senatori la musica non cambia: Andria è solo 145esimo”.  “Dovrebbe, dunque, – conclude Iannone- chiedere ai suoi maggiore applicazione lavorativa  visto che non hanno nemmeno la scusante del doppio incarico. Tuttavia, ci rendiamo conto che in un partito di anime morte, come sostiene lo stesso sindaco di Salerno, De Luca, non si può pretendere che tutti ripetano il miracolo che riguardò Lazzaro”. 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.