Home » • Valle dei Picentini e Piana del Sele

Capaccio: intimidazioni ai consiglieri comunali, il Ce.S.Di.S. interviene

Inserito da on 3 marzo 2011 – 03:44No Comment

 In relazione alle minacce recapitate a ben quattro consiglieri di opposizione (sperando che le lettere minatorie si fermano qua, considerato che in tre giorni il numero dei destinatari delle intimidazioni sono passati da due a quattro) il Ce.S.Di.S. attraverso il suo Osservatorio per la Legalità e la Sicurezza, appreso il contenuto delle lettere e la seria preoccupazione dei Cittadini, prende atto di tale fatto di natura camorristica, il quale non si confà al territorio e alla comunità di Capaccio, attenzionando questi episodi al fine di suscitare celere e forte attività investigativa e di chiarezza.« Sono vicino ai Consiglieri che hanno ricevuto le minacce dando loro tutto il sostegno del Cesdis. Questi sono atti ignobili, e pregiudiziali ad alimentare sempre più allarmismi e percezione di insicurezza su un territorio il quale merita solo considerazione di legalità e manifestazioni di interesse culturale e sociale…»sostiene Glicerio Taurisano, Responsabile del Ce.S.Di.S. - « .. tuttavia occorre porre una forte attenzione su quanto accaduto e su quanto più volte denunciato pubblicamente dai Consiglieri destinatari degli atti intimidatori; il Ce.S.Di.S., da parte sua, si attiverà unitamente all’Osservatorio sulla Legalità e sulla Sicurezza, al fine di contribuire a fare chiarezza sull’esistenza o meno di compagini illegali o criminogene le quali probabilmente vogliono conformare questi luoghi ad aree di interesse mafioso-camorristiche. Un esorto viene indirizzato anche alla Commissione d’Inchiesta Anticamorra per la Vigilanza e la Difesa contro la Criminalità Organizzata della Regione Campania, affinché si attivi per le indagini amministrativo-giuridiche e venga posta in chiara lettura se o non esistente sul territorio, nelle pubbliche amministrazioni, nei contesti politico-sociali, preoccupazioni di carattere camorristico, attività, questa della Commissione, che sicuramente solleverà la cittadinanza di Capaccio dai dubbi, leciti, sulla mancanza di legalità che ultimamente prende sempre più considerazione tra la popolazione».

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.