Home » • Cilento e Vallo di Diano

Roccadaspide: comune aderisce ad un’iniziativa dell’ente Parco

Inserito da on 31 gennaio 2011 – 02:01No Comment

Il comune di Roccadaspide ha aderito ad una iniziativa proposta dal sindaco di Rofrano, Toni Viterale, intrapresa in collaborazione con il Parco nazionale del Cilento e Vallo di Diano, che consentirà di ottenere il finanziamento di 60 tirocini transnazionali rivolti a giovani laureati e diplomati del territorio. Il Parlamento europeo ha infatti approvato per il periodo 2007-2013 il “Programma di istruzione durante l’intero arco della vita (Lifelong learning programm), allo scopo di offrire ai cittadini possibilità di apprendimento, dall’infanzia alla vecchiaia. L’obiettivo di questo progetto è quello di favorire gli scambi, la cooperazione e la mobilità tra i sistemi di istruzione e di formazione all’interno della Comunità. Nell’ambito del Lifelong learning programm, si ascrive il Programma settoriale “Leonardo Da Vinci”, rivolto a favorire i tirocini che ha in mente l’ente Parco, attraverso l’erogazione di borse di studio finalizzate a coprire i costi di viaggio, alloggio, vitto, assicurazione, durante il periodo di soggiorno all’estero. Due mesi fa la Commissione europea ha invitato i soggetti che possono partecipare all’iniziativa, a presentare delle proposte di progetti di mobilità internazionale all’Agenzia Nazionale di riferimento, che in Italia è l’Agenzia Nazionale “Programma Leonardo Da Vinci”. Il termine per la presentazione è il prossimo 4 febbraio.  “Come noto i giovani sono sempre al centro della nostra attenzione – afferma il Sindaco di Roccadaspide, Girolamo Auricchio, che ha sposato con entusiasmo l’idea proposta dal collega di Rofrano – pertanto abbiamo aderito a questa ambiziosa iniziativa che, se finanziata, potrebbe permettere a qualche nostro giovane di fare un’esperienza all’estero, sicuramente formativa e proficua dal punto di vista lavorativo e culturale”. Peraltro il comune non avrà obblighi economici in quanto il progetto sarà interamente finanziato dal Programma Leonardo Da Vinci. Il tutto sarà realizzato logisticamente da Essenia UEPT – University and Enterprise Training Partnership, un ente di formazione con sede a Salerno che opera da vent’anni nel settore dell’orientamento e formazione professionale, delle politiche giovanili e mobilità studentesca internazionale.

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.