Home » >> Politica

Salerno: Pdl, Cammarota precisa sulla sua candidatura

Inserito da on 27 gennaio 2011 – 06:094 Comments

Ringrazio Gerardo Soglia ed Eva Longo per le belle parole che hanno avuto nei miei confronti. Attacchi scomposti invece confermano il problema politico che ho denunciato. Ho denunciato che c’è un dissenso e una disunità che non sono stati recuperati, aree di consenso e di rappresentanza che vengono espulse, tra cui un Ministro, cercato troppo tardi; dal quale ho raccolto invito per fermarci e discutere, perchè l’unità sia ancora possibile, in mancanza arginando la diaspora nella logica del doppio turno. I pretesi sondaggi, che pure mi attribuiscono il 40% contro De Luca e un terzo dei complessivi consensi del centro destra in città, non hanno alcun valore politico e lasciano il tempo che trovano, se lo trovano. Lo strumento democratico e politico è uno soltanto, ed è la selezione del consenso. Si possono, per esempio, ancora fare le primarie, che invoco da mesi, e che avrebbero determinato compattezza politica e partecipazione popolare, e al candidato di entrare nel cuore e nella mente della gente e di sfidare De Luca. La città di centro destra ha bisogno di unità e non di pugni sul tavolo. Ho rispetto di Anna Ferrazzano, ma la mia posizione politica all’interno del PDL proviene dal maggior consenso in città, da quelle urne che altri non hanno mai conosciuto o dalle quali sono usciti come tutti sanno; e dal Ministro del Popolo della Libertà della città di Salerno Mara Carfagna, che mi ha sollecitato questa riflessione e questa candidatura, ed alla quale la stessa Ferrazzano aveva richiesto, inutilmente, legittimazione. Stiamo ancora in tempo, se si vorrà, per la condivisione e per un progetto comune. In mancanza, continuando l’atteggiamento di chiusura o di caccia all’uomo, saranno le urne, come è giusto che sia nella logica del doppio turno, ad impedire ulteriore dispersione di consenso e di forza politica; come lo stesso Cirielli, affermando che la mia presenza favorirà l’altro candidato verso il ballottaggio, conferma. Leggo, infine, ma solo sulla stampa, di una mia “cacciata” da capogruppo alla Provincia di Salerno. All’oggi non ho ricevuto alcuna comunicazione dal mio partito. Ma non ho alcun problema a mettere a disposizione il mio mandato. Voglio solo ricordare a tutti, ed in particolare al Presidente Cirielli, che ho fatto sempre il mio dovere svolgendo con correttezza e scrupolo il mio ruolo di capogruppo, come tutti i consiglieri possono confermare; così come è stato sol qualche giorno fa con la difesa del PDL dagli attacchi del PD sulla vicenda sanità, e così come sarà per le battaglie iniziate e che ci vedranno insieme, in prima linea, in ogni caso. Per questi motivi, attendo di ricevermi eventuali contestazioni e motivazioni politiche, per un atto che altrimenti sarebbe soltanto di rappresaglia e ritorsione.

Avv. Antonio Cammarota

Capogruppo alla Provincia

Consigliere Comunale P.D.L.

4 Comments »

  • Matteo scrive:

    La scelta della Ferrazzano (persona per bene, ma completamente sconosciuta in città) è stata fatta direttamente dal partito, ovvero da Cirielli, senza alcun confronto e con falsi sondaggi (peraltro pubblicati da Antonio Russo “La Volpe”, dichiarando così che anche dai sondaggi del PDL chi vince al primo turno è De Luca).
    E’ palese che Cirielli non vuole un sindaco di centrodestra al governo della città capoluogo della “sua” provincia; ed è altrettanto evidente quello che succede a Palazzo Sant’Agostino, tra assunzioni e incarichi conferiti sempre alle stesse persone, quasi sempre dell’Agrosarnese.
    Ma come diceva Gaber: “Democrazia è partecipazione”. L’unico verdetto che conta è quello degli elettori. Staremo a vedere.

  • adolfo scrive:

    vai antonio in questa battaglia di dignità non sarai sicuramente solo…gli amici e le persone perbene sono con te e MARA

  • Elettore di centrodx scrive:

    Leggere una replica così pacata, profonda, senza indignazione, scevra di polemica, ma politicamente indirizzata, mi porta dalla parte di Cammarota.

  • antonio capece scrive:

    hai ragione hai detto cose giuste. Almeno fra te e Gagliano possiamo scegliere nel centro destra. Guai se ci facevano scegliere solo la ferrazzano, avrenno votato de luca.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.