Home » Regione

Regione: Nappi, Vallo Lauro e Baianese esclusi da interventi su Regi Lagni, giunta regionale rimedi

Inserito da on 27 gennaio 2011 – 06:40No Comment

  “I territori dei comuni ricadenti nelle aree del Vallo Lauro e del Baianese, che rientrano nel perimetro del sistema idraulico dei Regi lagni, sono stati esclusi dal provvedimento adottato nel 2009 dalla Giunta Bassolino che individuava le zone interessate dagli interventi di difesa idraulica e disinquinamento. Chiediamo al Presidente Caldoro e all’assessore all’agricoltura di rimediare a questa immotivata esclusione.” E’ quanto chiede l’onorevole Sergio Nappi, capogruppo di Noi Sud in Consiglio Regionale, che ha inviato una nota al Presidente della Giunta, Stefano Caldoro e all’Assessore Amendolara, “con l’obiettivo – afferma Nappi – di tutelare una parte del territorio irpino finito nel dimenticatoio della precedente amministrazione”.”Con la deliberazione 1344 dell’agosto del 2009 – spiega Nappi – la Giunta Regionale ha destinato 50 milioni di euro per interventi sui territori dei comuni influenti il reticolo dei Regi Lagni. Negli allegati alla deliberazione di Giunta n. 1344/2009 non sono presenti i territori dei Comuni ricadenti nelle aree del Vallo Lauro – Baianese i quali, secondo quanto elaborato dal dipartimento di pianificazione e scienza del territorio dell’Università degli studi Federico II, rientrano nel perimetro del sistema idraulico dei Regi Lagni.” “E’ noto – prosegue il Capogruppo di Noi Sud – che interventi di difesa idraulica e di disinquinamento non possono prescindere dal prendere in considerazione i territori che sono localizzati nella parte superiore dell’ambito orografico individuato. Pertanto – chiude Nappi – chiedo che la deliberazione di Giunta regionale 1344/2009 sia integrata con la estensione degli interventi anche ai territori dei comuni della Provincia di Avellino ricadenti nell’area del Vallo Lauro – Baianese.”

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.