Home » • Agro Nocerino Sarnese, Cava e Costiera

Pagani: Bottone commenta le dichiarazioni di Siani

Inserito da on 27 gennaio 2011 – 04:29No Comment

Mi stupiscono le affermazioni rilasciate dal Commissario del Consorzio di Bacino Salerno 1 ad alcuni organi di stampa, dimostrando la sua totale incompetenza nell’ affrontare una situazione difficile quale  quella dell’ “emergenza rifiuti” in Regione Campania. L’Avvocato Siani dovrebbe ben sapere che i debiti del Comune di Pagani non sono certo da addebitare ad una mala gestio amministrativa ma sono il frutto di una falla che, purtroppo, esiste nella gestione del ciclo dei rifiuti. La normativa vigente impone che il costo del servizio sia a totale carico dei cittadini e non a carico dei comuni. Pertanto se il cinquanta per cento dei cittadini non paga,  un’amministrazione non può fare altro che affidare la riscossione dei tributi ad un ente come Equitalia, cosa che il nostro comune ha già fatto da tempo. Per quanto riguarda le quote consortili, devo affermare che forse la contabilità del consorzio non è ben aggiornata. Il Comune di Pagani ha sempre ottemperato al piano di rientro. Nel 2010 abbiamo versato al consorzio ben 15 mensilità anziché 12 nonostante non capiamo il senso del pagamento di una quota visto che si paga già il servizio. Noi, comunque, rispettiamo gli impegni a differenza di chi oggi gestisce un servizio pubblico essenziale e ne determina  interruzioni che si sarebbero potute evitare lavorando sinergicamente, procedendo, come già in passato avvenuto, ad una verifica dell’evasione con cui ci troviamo a fare i conti e, ovviamente, ad un’attenta analisi di tutti i costi sostenuti dal Consorzio di Bacino per il servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti al fine di consentire a tutti di pagare il giusto.Per i miei concittadini sento il dovere di aprire alla collaborazione, animato dal grande senso delle istituzioni che da sempre mi appartiene, ma, naturalmente, non torno sui miei passi. Resto profondamente offeso perché è stata offesa la città che rappresento  e, pertanto, continuo a chiedere al Presidente della Provincia la rimozione di Fabio Siani dal suo incarico. Il Commissario non avrebbe mai dovuto permettersi di attaccare una comunità. E’ il gioco di squadra a consentire le vittorie, non certo l’ arroganza di un singolo!!

Il Sindaco Salvatore Bottone

 

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.