Home » Scuola e Giovani

Salerno: Scuola Genovesi “Io studio – La Carta dello studente-vers 2.0”

Inserito da on 26 gennaio 2011 – 06:00No Comment

L’Istituto Professionale di Stato per i Servizi Alberghieri e della Ristorazione «Roberto Virtuoso»  è capofila di una rete di cinque scuole (formata oltre che dal Virtuoso anche dagli Istituti Genovesi, Regina Margherita, Di Palo e S. Caterina), per la realizzazione della Carta dello Studente 2.0, un badge nominativo distribuito a tutti gli studenti. La fase nazionale del progetto era già partita dall’anno scolastico 2008/2009, con la distribuzione, da parte del Ministero, di oltre 4 milioni di “carte” agli studenti delle scuole superiori. Nell’anno successivo, è stato varato il progetto “Carta dello studente 2.0”, con il quale le scuole sono state invitate a costituire reti per gestire la stampa e l’autonoma distribuzione dei badge, in modo da personalizzarli ed associarli anche a specifici servizi collegati all’utenza scolastica ed al territorio. Proprio a questo invito hanno risposto le cinque scuole salernitane che, con un progetto premiato dal Ministero, hanno costituito una rete che si è dotata delle attrezzature necessarie per stampare i classici “badge” arricchiti oltretutto da un microprocessore incorporato (la tecnologia si chiama RFID acronimo dell’inglese, “Radio Frequency Identification”) che consente di utilizzarli come vera e propria carta dei servizi. Perciò, a breve, è previsto che le scuole coinvolte nell’iniziativa organizzino, attraverso questi particolari badge, una serie di servizi per gli alunni come, ad esempio, rilevazione automatica delle presenze, uso di fotocopiatrici e computer, accesso a banche dati, ai servizi di segreteria. Una seconda iniziativa portata avanti dalle scuole è quella di contattare gli esercenti di attività commerciali e di servizi, per ottenere particolari agevolazioni per gli studenti muniti della “Carta 2.0”. L’iniziativa è stata già coronata da un buon successo, visto che le convenzioni stipulate sono numerose: come quella con molti negozianti di libri scolastici, che assicurano specifici sconti agli studenti 2.0. Per illustrare l’iniziativa ed i suoi sviluppi futuri, è stata organizzata, per giovedì 27 gennaio, alle ore 11, una manifestazione presso la sala teatrale dell’Istituto “A. Genovesi” di Salerno. Ad essa interverranno, studenti, dirigenti scolastici, titolari degli esercizi commerciali coinvolti. Da Roma verranno anche gli esponenti del Ministero che coordinano il progetto.

 

 

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.