Home » • Salerno

Salerno: “Angeli o… Demoni” associazionismo per progetti sociali

Inserito da on 26 gennaio 2011 – 06:24No Comment

Cconferenza stampa di presentazione della programmazione artistica e culturale del living room “Angeli o… Demoni”, alla quale sono intervenuti Antonio Angieri presidente Fenalc Salerno, Elena Ostrica presidente del Centro Artisti Salernitani, Rita Occidente Lupo, direttore di “DentroSalerno”,  Giuseppe Vignola presidente Eventi Salernitani, Sonia Senatore vice-presidente circolo “Angeli o…Demoni”. Un momento di riflessione per illustrare le varie iniziative che, all’insegna anche del marchio Fenalc, con cui è gemellata la struttura di Via Fabrizio Pinto, Salerno, s’intendono portare avanti. Una gittata ad ampio respiro, per tutte le fasce d’età, che privilegerà l’associazionismo, mirando al coinvolgimento di progetti specialmente per i giovani, nonchè opportunità lavorative, per far sì che il tempo libero sia impiegato saggiamente e non lasciato in preda ad eventuali azioni di devianza. “Angeli o…Demoni”, offre inoltre, in un caldo clima amicale, l’opportunità di rinsaldare vincoli solidali, con serate simpaticamente accattivanti, che spazieranno dalla celebrazione di festicciole private, a concorsi culturali. Per domenica 30 gennaio, in occasione della festa della famiglia, l’occasione per poter pranzare 4 persone, al modico costo di 24€: dal timballo sfornato, all’arista e bibite. Anche allegre comitive potranno ritrovarsi intorno ad un tavolo, allo scoccare della campanella delle tredici, per gustare piatti tipici e conversare tranquillamente. A breve, il living room ospiterà una no stop di burraco, due giorni interi, con premi favolosi, un salotto napoletano il sabato sera, format televisivi e spettacoli di burlesque, nella lotta alla bulimia ed all’anoressia. In sinergia col Centro Artisti Salernitani, presentazione di mostre e libri. Insomma, un luogo per dare a tutti l’opportunità di ritrovarsi e soprattutto per offrire ai giovani l’occasione di confrontarsi liberamente, nel gettare le premesse per costruire il proprio futuro.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.