Home » • Agro Nocerino Sarnese, Cava e Costiera

Nocera Inferiore: Cirielli risponde a Bellacosa per la caserma “Libroia”

Inserito da on 26 gennaio 2011 – 04:13Un commento

Caro Adriano, in riferimento alla Tua nota del 18 gennaio u.s., in cui mi esternavi la preoccupazione circa la permanenza nella Città di Nocera Inferiore del contingente militare, sono lieto di comunicarTi che, di recente, ho ricevuto importanti rassicurazioni in merito da parte dei massimi vertici militari. Infatti, non solo la Caserma “Libroia” non sarà interessata dal progetto nazionale di alienazione e razionalizzazione del patrimonio immobiliare della Difesa, ma potrà invece beneficiare nei prossimi mesi di un piano di ottimizzazione degli spazi esistenti e di adeguamento delle strutture. Il suddetto piano, per la realizzazione del quale è previsto un impegno di risorse finanziarie nel prossimo triennio, consentirà alla Caserma “Libroia” ed al 45° Battaglione Trasmissioni “Vulture” in essa ospitato di beneficiare di un concreto miglioramento delle condizioni logistiche e di raggiungere livello di efficienza sempre più elevati. Ritengo anch’io, infatti, che la presenza di un valido e prestigioso presidio militare nella Città di Nocera Inferiore appartenga alla tradizione storica della Comunità dell’Agro Nocerino Sarnese e costituisca espressione di sviluppo sociale e culturale dell’intero comprensorio. Voglio, infine, informarti che, nel mio ruolo di Presidente della Commissione Difesa della Camera dei Deputati, sto lavorando per far ritornare nella Caserma un reparto operativo, così come era nel glorioso passato militare della nostra Città. Sperando di aver contribuito a chiarire le tue perplessità in merito, Ti porgo i miei più cordiali saluti.

On. Edmondo Cirielli

 

Un commento »

  • ho fatto il c.a.r e il corso di cuciniere nella caserma (libroia). voglio fare una domanda :come mai negli ultimi anni in italia invece di creare e’ piu facile fare tagli ? con la nuova tecnologia adesso stiamo andando sempre piu’ indietro tanto che prima o poi si chiamera’TECNOMEDIOEVOLOGIA.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.