Home » • Salerno

Salerno: Pasquale Mucciolo “Esempio da emulare protocollo di legalità tra Gallozzi e Prefetto”

Inserito da on 19 gennaio 2011 – 06:07No Comment

 “Dalla stampa si apprende di un protocollo di legalità tra Gallozzi, Presidente della Società Marina d’Arechi ed il Prefetto di Salerno Marchione, nel quale le parti si impegnano a contrastare ogni ingerenza della malavita organizzata nella costruzione del nuovo porto turistico. Se le mie informazioni sono esatte, è la prima volta che un imprenditore privato, Presidente, tra l’altro, di AssIndustria, abbia sottoscritto un accordo del genere, per sottoporre le fasi della realizzazione dell’opera a regole e procedure più stringenti rispetto alla normativa esistente in materia di contrasto alle infiltrazioni criminali nell’attività d’Impresa. La richiesta di legalità rafforza anche il problema sicurezza e trasparenza, un esempio da emulare, non solo da parte degli altri imprenditori privati, specie se investono risorse significative, ma anche dalle Istituzioni, che sono tenute a recuperare credibilità da parte dei cittadini che amministrano. La criminalità organizzata penalizza fortemente l’economia campana, scoraggia le Imprese serie ad investire ed alimenta sempre di più il degrado in cui la microcriminalità trova il terreno più fertile. Questo atto può rappresentare l’incipit di un’inversione di tendenza.”

  Avv. Pasquale Mucciolo

Responsabile Legalità – Segreteria Regionale P.S.I.

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.